Spaghetti con pomodorini e capperi, ricetta della dieta mediterranea

Spaghetti con pomodorini e capperi, ricetta della dieta mediterranea

Gli spaghetti pomodorini e capperi è una ricetta della tradizionale dieta mediterranea

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    spaghetti pomodorini capperi

    Gli spaghetti con pomodorini e capperi è una ricetta della tradizionale dieta mediterranea. Questa ricetta, dai toni tipicamente estivi, è un classico della cucina italiana ed è perfetta per qualsiasi occasione. Ricca di sapore e profumatissima, riuscirà ad accontentare anche i palati più esigenti. Fresca, leggera e sfiziosa, questa ricetta è adatta anche per chi sta seguendo una dieta ipocalorica e un regime alimentare vegetariano e vegano. In questa ricetta, l’ingrediente principe è il cappero. Nel dettaglio esamineremo i vari aspetti di questa pianta officinale.

    Il cappero appartiene ad un genere che conta circa 250 spece diverse. E’ una pianta rampicante che può arrivare fino ad un metro e mezzo di altezza. E’ caratterizzato da piccole foglie lucide di un colore verde brillante e bellissimi fiori bianchi e rosa che compaiono tra maggio e settembre. Il cappero può crescere spontaneamente lungo le strade e le coste del mediterraneo, anche se la loro terra natia è l’isola di Pantelleria, isola siciliana dove il cappero è stato contrassegnato con il marchio D.O.P. (denominazione di origine protetta). I capperi sono conosciuti sin dall’antichità, oltre per il loro gradevole sapore, anche per le sue ottime proprietà benefiche tra le quali detergente, digestivo e diuretico. Il cappero, tanto apprezzato dai cultori della cucina mediterranea, non è il frutto della pianta, come si potrebbe pensare, ma i boccioli floreali. Ad uso interno, i capperi esercitano un effetto diuretico e proteggono la salute dei vasi sanguigni. Ad uso esterno, l’estratto secco del bocciolo svolge un’azione antiossidante cutaneo e lenitivo per la pelle colpita da irritazioni e allergie.

    Ingredienti per 2 pers.
    Calorie per porz. 300 c.a

    140gr di spaghetti integrali
    200gr di pomodorini pachino
    1 scalogno
    1 spicchietto di aglio
    1 cucchiaio di capperi di buona qualità
    olio e.v.o.
    1 pizzichino di zucchero
    sale q.b.

    Procedimento

    1. Fai bollire l’acqua salata in una grande pentola dove poi cuocerai gli spaghetti.
    2. Incidi la pelle dei pomodorini sul fondo. Fai scottare i pomodorini nell’acqua bollente della pasta per circa 30 sec., raffreddali e tira via la pelle con un coltellino.
    3. Fai rosolare lo scalogno e lo spicchio di aglio schiacciato in una padella antiaderente con un filo di olio.
    4. Aggiungi i pomodori spellati, schiacciali grossolanamente con una forchetta. Aggiungi un pizzico di sale e un pizzichino di zucchero e falli cuocere qualche minuto insieme al resto.
    5. A quasi cottura ultimata, aggiungi i capperi unendoli bene alla salsa.
    6. Scola la pasta bene, servila e aggiungi la salsa in superficie. Concludi il piatto con un filo leggero di olio e un pizzico di pepe a piacere.

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI