Sovrappeso e obesità: la bilancia fa paura

Sovrappeso e obesità: la bilancia fa paura

Il sovrappeso e l’obesità, troppo spesso, sono condizioni sottostimate dalle persone colpite, che faticano a comprenderne le implicazioni negative per la loro salute, anche per paura della bilancia

da in Benessere, News Salute, Obesità, Sovrappeso
Ultimo aggiornamento:

    L'obesità e la paura della bilancia

    La bilancia fa davvero paura: oggetto di design e immancabile in ogni abitazione, la bilancia, ma soprattutto per colpa dei kg che può rivelare, è una sorta di vero e proprio incubo per milioni di persone. I più soggetti a questa paura della bilancia? Le persone sovrappeso o obese, almeno stando ai risultati di un recente studio britannico.

    Ben un quinto delle persone, soprattutto se in sovrappeso o obese, ha talmente timore di avvicinarsi alla bilancia per scoprire il proprio peso, scritto a lettere cubitali o indicato da una freccia che lascia poco spazio ai dubbi, da utilizzarla in altro modo, per pesare oggetti o animali domestici.

    Una paura della bilancia, che, rivela la ricerca inglese, porta migliaia di obesi a sottostimare la propria condizione. La sperimentazione d’oltremanica ha coinvolto circa 3 mila persone, alle quali è stato sottoposto un questionario sulle abitudini alimentari e alle quali è stato misurato l’indice di massa corporea: il 65% è risultato obeso o in sovrappeso, ma solo il 40% di loro ne era veramente consapevole e lo ha ammesso.

    La paura della bilancia, il timore di diventare davvero consapevoli della propria condizione, di sovrappeso o obesità, porta troppe persone a nascondere la testa sotto la sabbia, a far finta che il problema non esista, con evidenti riflessi negativi sulle loro condizioni di salute.

    Se i chili di troppo sono ignorati o sottostimati, è difficile decidere di mettere in atto strategie terapeutiche efficaci. Ben un quinto dei soggetti intervistati ha ammesso di possedere una bilancia in casa, ma di viverla con vero e proprio disagio, di non salirci mai per paura.

    “I numeri destano molta preoccupazione, perchè i soggetti studiati hanno mostrato di non conoscere il loro peso ideale, e le conseguenze dell’essere sovrappeso, ormai ci sono a disposizione diverse armi per combattere l’obesità, ma le persone sembrano essere ancora riluttanti a rivolgersi agli specialisti” hanno spiegato gli autori dello studio.

    397

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereNews SaluteObesitàSovrappeso
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI