Solidarietà: regala salute e sostentamento con Save the Children

Solidarietà: regala salute e sostentamento con Save the Children

Per questo Natale scegli un dono di solidarietà per i bambini bisognosi del mondo: grazie a Save the Children potrai andare incontro ai bisogno di salute, educazione e sostantemento dei piccoli

da in Alimentazione, Bambini, Malaria, Malattie, Primo Piano, Vaccini, Denutrizione
Ultimo aggiornamento:

    Natale si avvicina e con esso la corsa ai regali. Se ancora non sapete che cosa donare ai vostri cari, o semplicemente volete dare una svolta meno materiale e commerciale a questa festa e puntare alla solidarietà, potete pensare a un dono alternativo, che possa far del bene a chi ne ha davvero bisogno: i bambini dei Paesi in via di sviluppo.

    Save the Children ha pensato, così, di proporre una “Lista dei desideri”, tra cui scegliere un dono per i bambini ai quali sono negati anche gli strumenti più basilari per la salute. Il regalo scelto, attraverso il sito Internet dedicato, andrà simbolicamente a un amico, che riceverà una cartolina come segno del gesto, e concretamente a beneficio dei bambini delle aree in cui l’Organizzazione Non Governativa lavora.

    È stata stilata una vera e propria lista, fatta di interventi e oggetti salvavita, indispensabili: animali d’allevamento, frutta, cibi energetici, vaccini, zanzariere per tenere lontani gli insetti portatori della malaria, kit di primo soccorso e di assistenza per il parto, coperte, filtri per l’acqua (in certi Paesi l’acqua potabile è davvero rara), aule per scuole e giocattoli.

    Non si tratta quindi, di doni superflui, ma, piuttosto, beni essenziali per il sostentamento, per contrastare il problema della malnutrizione e della denutrizione, per i problemi di salute e per gestire le emergenze, per garantire un’educazione e per proteggere i bambini dall’abuso e dallo sfruttamento.

    I doni sono stati scelti sul campo e vengono realmente usati e realizzati dalla ONG, ma la lista dei desideri resta comunque esemplificativa: le donazioni corrispondenti (per tutte le tasche) verranno usate per sostenere tutti i progetti Save The Children a favore dei bambini del mondo. Un’iniziativa valida a Natale, ma anche in ogni occasione in cui si voglia un dono concreto a chi ne ha davvero bisogno.

    384

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBambiniMalariaMalattiePrimo PianoVacciniDenutrizione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI