NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sole e dieta: prevenzione danni solari a tavola

Sole e dieta: prevenzione danni solari a tavola

Le giornate di sole e di caldo imprevisto di questa primavera invogliano a esporsi ai raggi solari, ma attenzione alla pelle: per la prevenzione, meglio affidarsi alle creme, ma anche alla dieta

da in Alimentazione, Benessere, Dieta, News Salute, Pelle, Prevenzione, Sole, Vitamine
Ultimo aggiornamento:

    Sole, la dieta come arma di prevenzione dei danni alla pelle

    Spunta il primo sole primaverile, nemmeno troppo timido considerate le temperature “bollenti” degli ultimi giorni, e spunta anche la voglia di scoprirsi e di esporre la pallida pelle dallo spento colorito invernale ai caldi raggi solari. Attenzione, però all’esposizione solare: i rischi sono sempre dietro l’angolo e, per prevenire eventuali danni, la strategia vincente comincia a tavola, dall’alimentazione giusta.

    La corretta esposizione solare, anche in questo primo assaggio d’estate fuori programma, dovrebbe essere mirata a godere appieno di tutti i benefici dei raggi solari, evitandone, con le giuste cautele, gli spiacevoli effetti collaterali, legati, soprattutto, al fotoaging, all’invecchiamento cutaneo, ma anche alle scottature.

    Meglio non lasciarsi ingannare dal calendario, anche il sole di aprile, come quello di agosto, può mettere in serio pericolo la salute dell’epidermide, quindi, anche in queste assolate giornate di primavera, la parola d’ordine è prevenzione. Proteggersi dall’aggressione dei raggi a suon di creme dotate di filtro solare, da scegliere con attenzione in base a proprio fototipo, ma non solo. Anche il regime alimentare svolge un ruolo fondamentale e può rivelarsi un ottimo alleato.

    “Una corretta alimentazione è indispensabile alla salute della pelle sotto il sole. I cibi da privilegiare a questo scopo sono frutta e verdura di stagione: pomodori, rucola, peperoni, albicocche, melone, verdure a foglia verde. E poi pesce: dal salmone allo stoccafisso, tutti i prodotti ittici forniscono proteine magre e acidi grassi polinsaturi, i famosi Omega 3, che, oltre a difendere le membrane cellulari, veicolano le vitamine liposolubili consentendone l’assimilazione” ha dichiarato recentemente la dermatologa Riccarda Serri, presidente dell’associazione internazionale di ecodermatologia Skineco.

    364

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereDietaNews SalutePellePrevenzioneSoleVitamine
    PIÙ POPOLARI