Socializzazione: questione di geni

Socializzazione: questione di geni

La socializzazione è una capacità che varia da individuo a individuo e secondo una recente ricerca ha una base genetica, infatti il grado di socializzazione è più simile fra gemelli omozigoti

da in Comportamento, DNA, News Salute, Psicologia, Ricerca Medica, Socializzazione
Ultimo aggiornamento:

    geni

    La capacità di socializzazione, di fare nuove amicizie, di stare a contatto con gli altri e sentirsi disinvolti è una caratteristica che non tutti hanno, ma è un tratto della personalità che si rivela molto importante per la costruzione di adeguate relazioni interpersonali e per garantirsi un buon grado di serenità e di benessere. Le differenze individuali in merito all’abilità sociale avrebbero una base genetica secondo una ricerca portata avanti dai ricercatori dell’Harvard University.

    Lo studio è stato condotto su un campione di più di mille coppie di gemelli eterozigoti ed omozigoti. Attraverso un attento lavoro di analisi e di comparazione delle relazioni sociali dei gemelli i ricercatori hanno potuto notare che i rapporti sociali avevano caratteristiche più simili fra i gemelli omozigoti.

    Un altro aspetto interessante è quello che riguarda le interconnessioni tra amici comuni, che sono determinate dalle caratteristiche genetiche di una persona, la quale si rivelerebbe più o meno disposta ad effettuare presentazioni reciproche.

    La maggiore o minore capacità di socializzazione ha dei notevoli risvolti in chiave evoluzionistica, perché gli individui che fanno più amicizie possono accedere a un maggior numero di informazioni, mentre quelli più timidi e riservati hanno la possibilità di ricevere un vantaggio dal fatto che sono meno esposti al contagio dalle malattie.

    Lo studio dell’Harvard University ha il merito di stabilire un legame tra socializzazione e geni e di far comprendere come i rapporti sociali costituiscono una rete nell’ambito della quale ciascun individuo assume un ruolo ben preciso anche sulla base di una determinata predisposizione, oltre che a seconda di specifici condizionamenti ambientali.

    Immagine tratta da: www.lestinto.it

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ComportamentoDNANews SalutePsicologiaRicerca MedicaSocializzazione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI