by

Smettere di fumare con gli spray orali a base di nicotina

    smettere di fumare spray nicotina

    Per smettere di fumare si possono utilizzare anche gli spray orali a base di nicotina. Si tratta di dispositivi medicali antifumo, che potrebbero essere considerati estremamente validi, perché, con la loro capacità di azione, riuscirebbero a calmare velocemente i sintomi provocati dall’astinenza. In effetti questi spray sono in grado di rilasciare un’adeguata quantità di nicotina, che si dimostra più efficace rispetto ad altri prodotti contro il fumo, come per esempio i cerotti o le gomme da masticare.

    Gli esperti del Gentofte Hospital di Copenhagen stanno cercando di verificare se tutto ciò corrisponde davvero a verità e hanno coinvolto in un particolare esperimento quasi 500 fumatori. Il tutto negli ultimi anni, grazie alla collaborazione dei volontari.

    Gli esperimenti proseguono e in particolare c’è stata molta attenzione nei confronti di uno di questi test, che può essere definito il più importante: verificare l’efficacia e la durata nel tempo del trattamento contro il fumo messo in atto per mezzo dello spray alla nicotina.

    Gli esperti hanno fatto notare che un ciclo di trattamento di 12 settimane potrebbe bastare ad evitare ricadute a distanza di un anno nel 14% dei fumatori. Smettere di fumare sicuramente migliora l’autostima e dà serenità, ci sono tanti metodi per abbandonare il fumo e quello che è certo è che smettere di fumare comporta benefici e vantaggi.

    Proprio per questo tutti dovrebbero provare, trovando quello che soggettivamente può essere considerato il metodo migliore. Sicuramente comunque i dati provenienti dalla ricerca scientifica ci dicono che lo spray a base di nicotina può essere di grande aiuto.

    SCRITTO DA Gianluca Rini PUBBLICATO IN BenessereFumoNicotinaRicerca MedicaSmettere Di Fumarespray Mercoledì 29/02/2012