Sistema Termale Senese: salute e benessere, tra arte, storia e cultura

Sistema Termale Senese: salute e benessere, tra arte, storia e cultura
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

terme senesi salute e benessere

E’ uno degli scorci toscani più suggestivi, che regala emozioni e paesaggi unici, quello della provincia di Siena, che si snoda tra i profumi della natura, il fascino della storia e dell’arte, ma non solo. Il territorio senese si aggiudica di diritto anche il podio tra le province “più termali” d’Italia, forte dei suoi nove centri termali, intrisi di storia e tradizione, ma anche innovativi esempi di strutture d’avanguardia. Il Sistema Termale Senese riunisce tutto il meglio che le Terre di Siena possono offrire in tema di terme: salute, benessere, relax, trattamenti specifici, strutture moderne e personale altamente specializzato; il tutto arricchito da numerosi valori aggiunti, regalati dal contesto naturale, storico, artistico ed enogastronomico.

Benessere, ma, soprattutto, salute termale

Le terme, e soprattutto, le acque che ne sgorgano, sono fonti di benessere e relax, utili per “scrollarsi” di dosso il carico di stress e tensioni accumulato tra lavoro e impegni professionali, famiglia e responsabilità personali, ma non solo.

Sono la meta ideale per le vacanze “a tutta” salute, per unire l’utile, cioè il recupero psicofisico, al dilettevole, cioè il relax e il riposo. Le acque termali, diverse tra loro per temperature, composizioni e benefici, possono vantare vere e proprie proprietà curative.

Ottime per prevenire e curare molte patologie, da quelle del sistema respiratorio, come l’asma e la sinusite, a quelle muscolari e scheletriche, come le malattie reumatiche e l’artrosi, fino a quelle epatobiliari, renali e gastrointestinali: le acque termali sono l’ideale per rigenerare il corpo, con un’attenzione particolare allo spirito.

Vacanze alle terme, per tutti

Non è solo “roba da vecchi”, come si è erroneamente pensato fino a qualche anno fa. Le terme e i centri termali, soprattutto nella provincia senese, sono la meta ideale per tutti.

Per giovani e giovanissimi, che possono trovare centri urbani ricchi di iniziative sociali e culturali divertenti in molti periodi dell’anno, ottime proposte enogastronomiche e pacchetti benessere su misura per loro.

Per i meno giovani, adulti e anziani, che trovano l’oasi di pace e serenità che cercano, con la possibilità di sottoporsi ai trattamenti termali ad hoc per eventuali “acciacchi”.

Si fa presto a dire benessere

E’ vero, le offerte di massaggi, trattamenti dai poteri “magici” e dagli effetti “miracolosi” pullulano anche in città, senza necessità di gite fuori porta. Ma, oltre al valore aggiunto della vacanza, delle location naturalistiche, storiche e artistiche di pregio, è bene chiarire che i centri estetici, di benessere o le Spa cittadine non possono offrire ciò che garantisce un centro termale.

La differenza? Una, ma, decisamente sostanziale: le acque termali. Non ci sono creme o prodotti che tengano, specialisti o trattamenti in grado di simulare e offrire i benefici delle acque termali. Quindi, se è possibile, meglio scegliere il benessere termale.

E’ sempre tempo di vacanze termali

L’estate è quasi giunta al capolinea, anche per quest’anno, ma per concedersi una vacanza termale non è mai troppo tardi. Che sia una settimana o un solo week end, per l’ultimo scampolo di vacanza a settembre, per ricaricare le energie e tornare alla quotidianità con una marcia in più o per lasciarsi coccolare al meglio, il Sistema Termale Senese ha la proposta giusta.

Le Terre di Siena lasciano solo l’imbarazzo della scelta. Le Terme di Chianciano, per esempio, oltre ai rinomati trattamenti curativi, offrono anche strutture all’avanguardia per il benessere termale, mettendo a disposizione il Salone Sensoriale e un centro benessere. Il Salone sensoriale, cui fa da sfondo il rigoglioso parco termale dell’Acquasanta, è una struttura unica in Italia, costruita secondo i criteri della bioedilizia, in base ai principi della naturopatia e della medicina ayurvedica. Attraverso quattro differenti percorsi sensoriali, che mixano diverse esperienze, emozioni e sensazioni, l’ospite viene “coccolato” per recuperare l’equilibrio psicofisico. www.termechianciano.it, www.termesensoriali.it

Chianciano Terme, ma non solo. Basta volgere lo sguardo verso Montepulciano, che può vantare un sistema termale giovane e dinamico, che comprende sia un centro benessere sia un centro per la medicina estetica (www.termemontepulciano.it), o verso Rapolano Terme, dove le Terme Antica Querciolaia rappresentano alla perfezione il connubio tra tradizione e innovazione, storia e modernità (www.termeaq.it) e le Terme San Giovanni conquistano con un contesto naturalistico unico e un’offerta termale d’eccellenza (www.termesangiovanni.it).

Il percorso termale sulle vie del benessere non può non prevedere una tappa alla prima piscina termale della provincia senese, alle Terme di San Filippo di Castiglione d’Orcia (www.termesanfilippo.it), e alle Terme di Petriolo, a Monticiano, già conosciute per le loro potenzialità benefiche da romani ed etruschi (www.termepetriolo.it). Il Centro Termale Fonteverde, a San Casciano dei Bagni, è un raro esempio di lusso discreto e di classe, impreziosito da un contesto naturale lussureggiante, da splendidi esempi di architettura seicentesca e da ben 42 fonti termali (www.fonteverdespa.com). Nel cuore della Val d’Orcia, in queste ultime giornate di fine estate, meritano una visita per un bagno di relax e benessere, a San Quirico d’Orcia, le Terme di Bagno Vignoni (www.termebagnovignoni.it).

Per informazioni e prenotazioni www.termebenessere.terresiena.it
prenota@terresiena.it

1138

Leggi anche:Sistema immunitario, la regola dello 0-5-30 per restare in saluteBenessere: mare, alleato di salute e bellezzaSistema immunitario: riesce a controllare il cervelloSistema immunitario: rimpianti e confronti lo indeboliscono

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 03/09/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici