Sintomi della depressione: quali sono e come riconoscerli

Sintomi della depressione: quali sono e come riconoscerli
da in Depressione, Salute mentale
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14/10/2015 16:22

    sintomi della depressione quali sono come riconoscerli

    Sintomi della depressione: quali sono e come riconoscerli? Possono essere fisici e mentali, secondo un rapporto di vera e propria somatizzazione. Possono manifestarsi in forma acuta, con fasi improvvise, oppure possono essere più costanti nel tempo e in forma più leggera, comportando momenti di peggioramento. A volte sono mascherati e non consentono nemmeno al soggetto di accorgersi del problema. Si è portati a pensare che i disturbi siano attribuibili a stanchezza, a stress e a nervosismo derivanti da problemi lavorativi o familiari. A volte nemmeno la persona depressa è in grado di riconoscere la propria situazione interiore. Per questo è sempre meglio affidarsi ad uno specialista, dopo averne parlato con il proprio medico di fiducia.

    sintomi cognitivi depressione

    La depressione comporta difficoltà di concentrazione e di memoria, incapacità di prendere decisioni. Il soggetto si sente impossibilitato nel decidere anche riguardo agli aspetti della sua vita quotidiana. Sono dei sintomi comuni, che possono dare veramente un segnale evidente della malattia.

    aggressivita depressione

    Con l’umore depresso si possono avere delle vere e proprie alterazioni del comportamento. Non soltanto subentrano sensi di colpa e ci si sente senza speranza, ma si può soffrire anche di irritabilità, arrivando a volte anche a degli eccessi, che possono sfociare nell’aggressività.

    ansia depressione

    La depressione si accompagna spesso a situazioni di ansia, che può essere generalizzata e non rapportabile, quindi, ad un motivo ben preciso. Il soggetto si sente portato ad un pianto frequente o eccessivo, provando la sensazione di vuoto. A volte il tutto si può tramutare in ansia sociale, imbarazzo e timore al confronto con gli altri.

    ipocondria depressione

    Le situazioni ansiose associate alla depressione possono sfociare anche in ipocondria: si ha paura di ammalarsi o di avere qualche patologia specifica. In questi casi i sintomi possono rientrare anche nell’ambito di un vero e proprio disturbo ossessivo-compulsivo.

    insonnia depressione

    Un altro sintomo caratteristico della depressione è costituito dall’insonnia e dai disturbi del sonno. Si hanno problemi ad addormentarsi, ci si risveglia la mattina molto presto o, al contrario, può subentrare un’eccessiva voglia di dormire.

    stanchezza depressione

    Il soggetto depresso si sente sempre stanco. Rivela una mancanza di energia, che gli impedisce di svolgere le sue normali attività quotidiane. Diventa difficile proprio per questo lavorare e prendersi cura di se stessi. Spesso si manifesta un marcato rallentamento motorio e possono subentrare dolori e disturbi generalizzati che non scompaiono nemmeno dopo essere stati curati.

    perdita di interessi depressione

    Chi è depresso avverte una perdita di interesse o di piacere per le attività quotidiane, comprese anche quelle che prima venivano svolte in maniera gradevole. E’ una delle manifestazioni iniziali, che lasciano intendere più precisamente di essere in presenza della malattia.

    appetito irregolare depressione

    Chi soffre di depressione può manifestare anche un appetito maggiore o minore del solito. Tutto questo comporta dei cambiamenti anche dal punto di vista del rapporto con il cibo e con l’alimentazione in generale.

    tristezza depressione

    Le persone che soffrono di depressione si sentono sempre giù, hanno pensieri negativi; è come se presentassero un dolore di vivere, che le porta a non riuscire a godersi più nulla. A volte si può arrivare a degli estremi, con pensieri di morte o fantasie suicide.

    attacchi di panico depressione

    La depressione può essere connessa anche con gli attacchi di panico, sensazioni improvvise di paura, che portano il soggetto ad estraniarsi dalla realtà e da se stesso. Ci si sente come se si stesse per impazzire, si avvertono una sudorazione eccessiva e la tachicardia.

    1084

    LEGGI ANCHE