Sessualità: l’adolescenza in anticipo

Sessualità: l’adolescenza in anticipo

L'adolescenza e la pubertà sono sempre più anticipate, secondo le statistiche i bambini crescono sempre più in fretta, crescono sempre prima, ma anche la biologia dimostra che il ciclo ormonale dall'800 ad oggi è stato anticipato di circa quattro anni, complice lo stile di vita migliorato e gli stimoli maggiori ai bambini piccoli

da in Adolescenti, Bambini, Ciclo Mestruale, Ginecologia, Primo Piano, Psicologia, Salute Donna, Pubertà
Ultimo aggiornamento:

    Bambini

    Non esistono più i bambini, ma quante volte si sente pronunciare questa frase dalle mamme, che vedono i loro bambini crescere alla velocità dei tempi moderni? Eppure anche la scienza conferma che queste crescite anticipate e veloci non sono una impressione del genitore: esistono delle precise conferme.

    I bambini e gli adolescenti di oggi, in certi ambiti, crescono molto velocemente. Un poco perché sono al centro delle aspettative dei genitori, un poco perché crescono formati dai mass media, che rivolgendosi a target misti non sempre rispettano quelli che sono i tempi di un bambino o di un adolescente.

    Ma non si tratta solo di questo: anche la pubertà, dal punto di vista fisico e sessuale, è sempre più un fatto che comincia a manifestarsi fin da piccoli: l’adolescenza comincia anche a 11 o 12 anni, il periodo tra i più importanti per la formazione della persona viene anticipato, con le conseguenze del caso.

    Il corpo e la mente del bambino maturano e crescono per prepararsi al periodo di vita da adulto.

    I maschi impiegano circa due anni per maturare, le donne qualche momento in più, può essere che la donna cominci prima a maturare fisicamente rispetto ad altre coetanee, come anche il ragazzo può maturare con tempi diversi rispetto al coetaneo, ma tutto questo non è anomalo.

    Peso, altezza, ormoni, lineamenti, forma del corpo, tutto si modifica, tutto cambia in questo periodo, in cui il mutamento psicologico è accompagnato anche dal mutamento fisico della persona.

    La pubertà sta anticipando di fatto in tutto il mondo: dalla metà dell’800, secondo i testi di letteratura scientifica, la pubertà è andata via via anticipando, mediamente il calcolo fatto dai biologi parla di circa 15 giorni ogni due anni, che tradotto in termini di mesi non è affatto poco.

    Mediamente una bambina in Italia raggiunge lo sviluppo sessuale a 12 anni, in alcuni casi si parla anche di dieci/undici anni; con la conseguenza che l’adolescenza anticipata causa una serie di problematiche anche sessuali che l’adolescente si trova a dover affrontare.

    Tra i cambiamenti che più influiscono sull’adolescenza anticipata vi sono fattori come ad esempio il migliorato stile di vita, la stimolazione del mondo degli adulti, l’appartenenza a gruppi di bambini che si stimolano a vicenda, il fruire di informazioni omologate per bambini e per adulti che rendono difficile filtrare il messaggio e portano a maturare le proprie concezioni di vita anticipatamente.

    Le immagini sono tratte da Kindo.com

    533

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdolescentiBambiniCiclo MestrualeGinecologiaPrimo PianoPsicologiaSalute DonnaPubertà
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI