Servizio sanitario nazionale: paese che vai, ticket che trovi

Servizio sanitario nazionale: paese che vai, ticket che trovi

Ricordiamo che il ticket è al quota relativa al costo di un servizio o di un farmaco che resta a carico dell’assistito e non viene coperto dal S

da in Malattie, Primo Piano, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Logo S.S.N.

    Complice anche la stagione estiva, le possibilità di viaggiare d’estate si centuplicano rispetto all’inverno, purtroppo però non è scritto da nessuna parte, purtroppo, che in vacanza non ci si ammali al punto da dover essere costretti a far ricorso alla Pubblica Assistenza Sanitaria e così può risultare utile conoscere come, all’interno del territorio italiano, si sono organizzate le diverse Regioni in tema di applicazione dei ticket sanitari.

    Ricordiamo che il ticket è al quota relativa al costo di un servizio o di un farmaco che resta a carico dell’assistito e non viene coperto dal S.S.N., tranne il caso in cui l’assistito è soggetto ad esenzione per malattie o reddito.

    Assistenza farmaceutica regione per regione

    Regione Abruzzo: A causa del terremoto la corresponsione del ticket in questa regione è stato sospeso

    Regione Campania: 1,50 euro a confezione fino ad un massimo di 3 euro

    Regione Lazio: 4 euro a confezione per i farmaci che costino di più di 5 euro, 2 euro per quelli che costano meno di 5 euro

    Regione Liguria: 2 euro a confezione fino ad un massimo di 4 euro per ricetta.

    Regione Lombardia : come la regione Liguria

    Regione Molise: 1 euro a confezione fino ad un massimo di 3 euro a ricetta per farmaci di costo superiore a 5 euro

    Provincia di Bolzano: 2 euro a confezione fino ad un massimo di 4 euro

    Regione Piemonte: come Liguria e Lombardia

    Regione Puglia: 2 euro a confezione fino ad un massimo di 4 euro

    Regione Sicilia: 4,50 euro a confezione per i farmaci con prezzo superiore ai 25 euro.

    4 euro a confezione per i farmaci con prezzo inferiore a 25 euro

    Regione Veneto: come regione Liguria, Piemonte e Lombardia

    Non pagano ticket le seguenti regioni: Calabria, Basilicata Emilia Romagna Friuli, Marche, Sardegna, Toscana, Trento, Umbria e Valle d’Aosta.

    384

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattiePrimo PianoSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI