Serve il vaccino contro l’influenza?

Serve il vaccino contro l’influenza?

Come ogni stagione invernale, la domanda che ci poniamo è se occorre veramente vaccinarsi per proteggerci dall’influenza oppure se questa in realtà non sia così efficace come dicono

da in Influenza, Malattie, News Salute, Vaccini, Virus
Ultimo aggiornamento:

    serve vaccino contro influenza

    Una domanda comune a molti è se il vaccino contro l’influenza serve veramente. Il quesito viene posto sempre nello stesso periodo (in questo), e si protrarrà sino alla fine di dicembre e anche oltre, dato che il picco influenzale è stimato in quei mesi. Il motivo dei dubbi è in particolar modo la paura, di cosa? Degli effetti collaterali e della reale efficacia. Molte persone, sempre influenzate dalle notizie date dalle tv, radio e giornali, non sono del tutto sicure dell’efficacia e della sicurezza del vaccino.

    Infatti, vi sono pareri contrastanti, sui benefici che quest’ultimo può avere. Molti specialisti insistono sul fatto che la vaccinazione è importante per proteggersi da un’eventuale pandemia di influenza, e che non c’è nessun pericolo di effetti collaterali.

    Altri, invece, che sono un po’ meno, sottolineano come la vaccinazione non dia nessuna certezza sulla protezione e l’immunità. Perché questo? Il virus iniziale, che gli specialisti presumono si presenterà nei mesi invernali, può cambiare in qualsiasi momento, “fregando” per modo di dire il vaccino già messo a punto e magari già disponibile nei servizi ambulatoriali. La mutazione del virus rende quindi la vaccinazione inutile.

    Inoltre, alcuni specialisti temono che si possano ripetere dei problemi (effetti collaterali di tipo neurologico), dovuti a quest’ultima, che caratterizzarono dei periodi di alcuni anni fa, durante i quali la vaccinazione fu sospesa. Quindi a chi credere? Sicuramente non occorre avere fretta, informarsi bene, ed è anche vero che occorre salvaguardare la salute dei soggetti più a rischio, che potrebbero stare veramente male nel caso in cui venissero colpiti dal virus dell’influenza, come i bambini, gli anziani oltre i 65 anni, e le persone affette da patologie croniche gravi a livello del sistema respiratorio.

    354

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfluenzaMalattieNews SaluteVacciniVirus
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI