Scottature solari: vino rosso, alleato della prevenzione

La scienza ha svelato un altro prezioso alleato per prevenire le scottature solari, il vino rosso: grazie ai flavonoidi è in grado di proteggere la pelle dai danni del sole

da , il

    vino rosso contro le scottature

    Tempo di tintarella, sole e, purtroppo anche di scottature: per scongiurare questa spiacevole evenienza, oltre agli alleati tradizionali, creme protettive, alimentazione e ombrellone in testa, dalla ricerca spunta una novità decisamente interessante, il vino rosso.

    Proprio così, la bevanda preferita di Bacco potrebbe essere un toccasana per la prevenzione delle scottature solari, bruciante inconveniente dell’esposizione al sole dei mesi estivi.

    La curiosa scoperta, la relazione positiva tra vino rosso e prevenzione dei danni del sole sulla pelle, è il risultato di uno studio, condotto da un team di ricercatori iberici, dell’università di Barcellona, e pubblicato sulle pagine del Giornale di Chimica agricola e alimentare.

    Il merito di questo effetto preventivo di un buon bicchiere di vino? Tutto dei flavonoidi, sostanze contenute nei chicchi d’uva preziose per proteggere la pelle dai danni delle radiazioni ultraviolette, in grado di contrastare la reazione chimica che porta alla morte delle cellule epiteliali e genera la classica scottatura.