NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Scottature: rimedi naturali, casalinghi e fai da te

Scottature: rimedi naturali, casalinghi e fai da te

I rimedi naturali, casalinghi e fai da te per le scottature sono tanti: acqua e ghiaccio, aloe vera, olio d’oliva e poi tutta una serie di cibi da far rientrare nella nostra alimentazione

da in Rimedi naturali, Scottature, Ustioni
Ultimo aggiornamento:

    scottature rimedi naturali casalinghi fai da te

    Per le scottature quali rimedi naturali, casalinghi e fai da te possiamo adottare? Sono tante le soluzioni che specialmente la natura mette a nostra disposizione. Esse si configurano come molto utili soprattutto nel caso delle scottature solari. Si tratta di rimedi che possiamo utilizzare sia nelle situazioni di emergenza che nel momento in cui le precauzioni vadano portate avanti nel tempo. Ci sono molte sostanze che hanno proprietà rinfrescanti ed emollienti, dal miele all’aloe vera, dall’olio di lavanda a quello d’oliva. Scopriamo insieme tutti i rimedi più utili, a cui possiamo fare ricorso per difenderci dalle scottature.

    I rimedi naturali

    I rimedi naturali contro le scottature sono tanti. La prima cosa che dobbiamo fare, quando ci scottiamo, è immergere la parte che brucia nell’acqua, per trovare un certo sollievo. A questo punto la cute dovrebbe essere cosparsa di una crema idratante, anche a base di avena o di aloe vera, dei prodotti che sono dotati di notevoli proprietà decongestionanti. Possiamo provare anche, sempre per gli effetti rinfrescanti ed emollienti, con un decotto a base di tiglio e camomilla o con uno ricavato dalla cicoria. Non dimentichiamo poi due soluzioni piuttosto note, come le patate da strofinare o le foglie di basilico. Nel caso in cui le ustioni siano particolarmente accentuate, oltre a provvedere ad abbassare la temperatura della superficie della pelle con il ghiaccio, possiamo applicare del miele. Quest’ultimo, infatti, aiuta a combattere le infezioni e favorisce il processo di guarigione.

    Molto utili fra tutti i possibili rimedi per le scottature da sole sono anche l’aloe vera e l’olio di lavanda. L’aloe vera può essere mischiata anche all’olio d’oliva, che è in grado di calmare il dolore e di favorire la rigenerazione della pelle. Molto utile, specialmente per le sue proprietà antibatteriche, è la calendula, che favorisce la rigenerazione delle cellule epiteliali. Proprietà cicatrizzanti e antinfiammatorie sono quelle, invece, della parietaria.

    La si può applicare come unguento ricavato dalle foglie tritate. E poi non dimentichiamo il classico albume d’uovo, che va mescolato con dell’olio d’oliva e cotto a fuoco basso, per ottenere un composto omogeneo. Si può fare anche una pomata per le scottature con il bicarbonato, da applicare sulla pelle.

    I cibi

    Rimediare alle scottature significa stare attenti anche all’alimentazione. Ci sono, infatti, alcuni alimenti in particolare che sono indicati. Per esempio, in termini preventivi, può essere molto utile il licopene contenuto soprattutto nei pomodori e nell’anguria. Il primo ortaggio, essendo anche abbondante d’acqua, aiuta anche contro la disidratazione, quindi da questo punto di vista è molto utile. Da non trascurare il consumo del tè verde, che possiede molti polifenoli, importanti sostanze antiossidanti, che possono esercitare un’azione protettiva verso le cellule della pelle.

    Non bisogna dimenticare nemmeno l’olio di lino, che consente di apportare al nostro organismo acidi grassi omega 3 e omega 6, anch’essi fondamentali. In generale, comunque, tutta la frutta e la verdura sono ricche di vitamine e di sostanze che possono far bene alla pelle, anche proteggendola dall’invecchiamento, a cui si può andare incontro per un’eccessiva esposizione ai raggi solari. In particolare vitamina A, C ed E si dimostrano essenziali. Il via libera dovrebbe essere lasciato a pesce azzurro, nocciole, frutti di mare, aringhe, ma anche spinaci e zucchine. E poi anche tante fragole, lamponi, pesche, albicocche e carote, tutti abbondanti di betacarotene, che aiuta la sintesi della melanina. Infine non dimentichiamo che anche il cacao è ricco di molti flavonoidi, in grado di apportare numerosi benefici a livello cutaneo anche da questo punto di vista.

    710

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rimedi naturaliScottatureUstioni
    PIÙ POPOLARI