Scottature e ustioni? Da oggi ci sono colostro e acido ialuronico

Scottature e ustioni? Da oggi ci sono colostro e acido ialuronico

Ustioni e bruciatore sono incidenti che accadono più spesso di quanto si possa pensare negli ambienti domestici

da in A tutta natura
Ultimo aggiornamento:

    scottature e ustioni

    Le scottature e le ustioni sono purtroppo molto frequenti negli ambienti domestici. Le fonti di calore provenienti da alcuni oggetti di uso quotidiano sono molto spesso sottovalutate: fornelli e ferro da stiro possono essere molto pericolose così come le sostanze utilizzate per la pulizia della casa (soda o diversi acidi). Quando però questi incidenti accadono, la prima regola è quella di valutare l’entità del danno subito per poter procedere con l’automedicazione in caso di situazioni lievi o, in casi più gravi, di recarsi al più vicino pronto soccorso.

    Se si tratta di piccoli incidenti si può procedere con le prime cure utilizzando alcuni accorgimenti: per prima cosa occorre lavare la zona lesa con acqua fredda o meglio con acqua e ghiaccio per abbassare la temperatura e impedire che il processo di lesione prosegua ancora, per poi passare alla medicazione per proteggere la cute dalle infezioni. Quindi, utilizzare dei rimedi naturali che possono aiutare a calmare il dolore e intervenire nei processi di cicatrizzazione riducendo il rischio di spiacevoli cicatrici cutanee. Alcune sostanze come il colostro, l’acido ialuronico e l’aloe vera,grazie alle loro specifiche proprietà donano sollievo e freschezza alla pelle e favoriscono il processo di riepitelizzazione della cute mantenendo un giusto grado d’idratazione.

    Infine, durante il periodo di guarigione, non dimenticare di idratarsi bevendo molta acqua e seguendo un’alimentazione equilibrata con il giusto apporto di proteine e carboidrati.

    Contenuto di informazione pubblicitaria

    311

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN A tutta natura
    PIÙ POPOLARI