NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Scoperte le aree cerebrali in cui potrebbe risiedere la coscienza

Scoperte le aree cerebrali in cui potrebbe risiedere la coscienza

Sono state scoperte le aree cerebrali in cui potrebbe risiedere la coscienza

da in Aree cerebrali, Benessere, Cervello, Psicologia, Ricerca Medica, Sistema nervoso centrale
Ultimo aggiornamento:

    aree cerebrali coscienza

    Sono in tutto 12 le aree cerebrali in cui potrebbe risiedere la coscienza. È questo ciò che è emerso dalla ricerca portata avanti da Martijn van den Heuvel dell’Universita’ di Utrecht e da Olaf Sporns della Indiana University a Bloomington. Gli studiosi sono arrivati a rintracciare 12 “centraline” che regolano l’attività cerebrale e hanno ipotizzato che alcune malattie mentali, come ad esempio la schizofrenia, potrebbero essere determinate proprio dal cattivo funzionamento di uno di questi centri cerebrali fondamentali nei processi mentali. Un passo avanti nella conoscenza del cervello.

    Il cervello umano si orienta come una macchina.

    Nello specifico il cervello è capace di fare scelte calcolate. Il tutto in modo efficiente, proprio grazie a determinate regioni cerebrali che sono caratterizzate da numerosi collegamenti nervosi, i quali le mettono in comunicazione tra di loro e con le altre regioni del cervello.

    Se il cervello in futuro sarà come un super computer, non si può non tenere conto di questi centri cerebrali, che sembrano essere molto importanti e che meritano ancora diversi approfondimenti da parte della ricerca scientifica.

    245

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aree cerebraliBenessereCervelloPsicologiaRicerca MedicaSistema nervoso centrale
    PIÙ POPOLARI