Sclerosi multipla: potrebbe essere causata da un batterio

Sclerosi multipla: potrebbe essere causata da un batterio

Uno studio sardo ha scoperto e confermato, uno studio già eseguito nel 2002, sul micobatterio, che sembra essere implicato sia nella sclerosi multipla che nelle malattie autoimmuni

da in Batteri, Malattie, Malattie Autoimmuni, Primo Piano, Ricerca Medica, Sclerosi multipla
Ultimo aggiornamento:

    sclerosi multipla batterio

    La sclerosi multipla, secondo uno studio sardo, potrebbe essere causata da un batterio. Infatti, quest’ultimo collegherebbe la sclerosi a malattie autoimmuni, come il diabete 1. Il microrganismo, in questione, è il Mycobacterium avium subspecies paratuberculosis (Map), è presente sia nell’insorgenza della sclerosi multipla sia delle malattie autoimmuni. Quest’associazione era già stata presentata dagli studiosi di Cagliari, nel 2002, data l’incidenza di queste patologie tra i sardi.

    L’ultimo studio è stato condotto dai ricercatori dell’Università di Sassari, guidati dal dottore Leonardo Sechi, professore di Microbiologia, e dagli studiosi dell’Università di Cagliari, guidati dalla professoressa Maria Giovanna Marrosu e dalla dottoressa Eleonora Cocco. Questa importante ricerca è stata pubblicata su PLoS One, finanziata dalla Regione Sardegna e dalla FISM. L’importanza di questo e dello studio passato sta nel fatto che in Sardegna la percentuale di malattie autoimmuni, come il morbo di Crohn, è molto elevata e collegata alla presenza del micobatterio della paratubercolosi.

    L’alterazione degli antigeni del Map, è comune sia alla sclerosi che alle patologie autoimmuni. Perché ciò? Qual è il meccanismo comune? Per ora non è ancora chiaro.

    Gli studi sono ancora nelle fasi preliminari, ma per scoprire questo collegamento verranno eseguiti studi sia su animali che sull’uomo. Inoltre scoprendo ciò si potrà creare anche un vaccino specifico per contrastare il batterio; una cosa è certa che come inizio di scoperta non è affatto male.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BatteriMalattieMalattie AutoimmuniPrimo PianoRicerca MedicaSclerosi multipla
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI