Sanità: molti i casi di medicina difensiva

Sanità: molti i casi di medicina difensiva

In aumento i casi di medicina difensiva

da in Malattie, Medicina, News Salute, Primo Piano, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    sanita medicina difensiva

    Nella sanità sono molti i casi di medicina difensiva. Medici generici e specialisti che tendono ad esagerare con prescrizioni e farmaci, in modo da mettersi al riparo da eventuali denunce e cause legali. Una tendenza che non dovrebbe lasciarci indifferenti, almeno secondo ciò che è stato messo in luce da un’indagine condotta dall’Ordine dei Medici di Roma.

    Un fenomeno che sembra tra l’altro essere in aumento e per questo desta una certa preoccupazione. Una questione in più, che si aggiunge all’aumento dei casi di mancata umanizzazione nella sanità. Responsabilità civili di cui i medici devono rispondere anche in contesto assicurativo, mentre questo tipo di comportamento dilaga coinvolgendo circa la metà dei medici, come hanno spiegato gli esperti. Il quadro che emerge dallo studio non è per nulla confortante.

    A ricorrere a strategie di questo genere sarebbero soprattutto i medici del Sud Italia e quelli più giovani. Il campo della medicina maggiormente coinvolto dal fenomeno è la medicina d’urgenza praticata al pronto soccorso. Ma anche i chirurghi, gli ostetrici e i ginecologi e gli ortopedici non sono da meno. Richiesta di esami di laboratorio, consulto di altri specialisti, annotazioni non necessarie sulle cartelle cliniche: tutto per evitare possibili problemi legali.

    Se tutto questo si aggiunge ai tempi eccessivi per visite ed esami previsti dalle liste d’attesa della sanità, è chiaro che la situazione diventa davvero difficile da gestire. Una possibile soluzione potrebbe consistere nel puntare sulla formazione dei medici e nell’approntare ritmi di lavoro meno stressanti, senza perdere di vista l’importanza del rapporto medico-paziente.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieMedicinaNews SalutePrimo PianoSanità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI