Salute: oggi, Giornata Mondiale Pulizia delle Mani Unicef

Salute: oggi, Giornata Mondiale Pulizia delle Mani Unicef

Oggi, in tutto il mondo, in circa 80 Paesi, si celebra la Giornata Mondiale della Pulizia delle Mani, un'occasione per riflettere e sensibilizzare sull'importanza di questo semplice gesto

da in Bambini, Igiene, Sanità, mani
Ultimo aggiornamento:

    Giornata mondiale della pulizia delle mani

    Salute e igiene vanno di pari passo, o, perlomeno, hanno un legame strettissimo: è proprio la mancanza di igiene, per carenza di acqua potabile e di mezzi, che molte malattie infettive, patologie gastrointestinali o respiratorie continuano ad affliggere una parte del mondo, quella parte meridionale del globo, che muore ancora di fame, di raffreddore o di dissenteria. Oggi, in ben 80 Paesi, si celebra la Giornata della Pulizia delle Mani, per sensibilizzare, riflettere e non dimenticare.

    “Ogni anno le malattie diarroiche e le infezioni respiratorie acute sono responsabili della morte di oltre 3,5 milioni di bambini sotto i cinque anni: lavarsi le mani con acqua e sapone, specialmente in alcuni momenti critici, come dopo aver usato i servizi igienici e prima di toccare gli alimenti, contribuisce a ridurre l’incidenza delle malattie diarroiche di oltre il 40% e le infezioni respiratorie acute del 23%; eppure questo semplice comportamento non viene praticato regolarmente”: ecco quanto ha dichiarato Vincenzo Spadafora, Presidente dell’Unicef Italia, in occasione della presentazione della terza “Global Handwashing Day”.

    Un giorno non basta a cambiare le cose, ma serve per sensibilizzare, per diffondere un messaggio importante, che dovrebbe indurre una riflessione, da parte della popolazione mondiale e delle istituzioni: l’obiettivo è quello di promuovere una vera e propria cultura dell’importanza dell’igiene e di lavarsi le mani, nelle scuole e nelle comunità di tutto il mondo.

    Numerose le iniziative in calendario, oggi, in tutto il mondo, che, secondo le stime, coinvolgeranno almeno 200 milioni di persone, bambini, ma anche insegnanti, adulti e genitori.

    “Il lavaggio delle mani con il sapone è uno degli interventi sanitari più efficaci e meno costosi per prevenire malattie infettive nei Paesi in via di sviluppo, ma è una buona pratica da consolidare anche nei Paesi ricchi” ha aggiunto Spadafora.

    369

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniIgieneSanitàmani
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI