Salute: occhialini 3D monouso, contro rischio infezioni

Salute: occhialini 3D monouso, contro rischio infezioni

Gli occhiali 3D per gustarsi una pellicola di ultima generazione, uno spettacolo tridimensionale, in tutta sicurezza, senza il rischio infezioni, dovrebbero essere monouso o disinfettati

da in Benessere, Infezioni, Ministero della Salute, Occhi, Sanità, occhiali
Ultimo aggiornamento:

    Gli occhiali 3D, meglio monouso

    Sempre più diffusa, riscuote crescenti consensi, la tecnologia 3D, per guardare il film in tre dimensioni e sentirsi ancora più coinvolti nelle scene proiettate sul grande schermo, necessita di un accessorio particolare, gli occhialini 3D. Si è discusso molto sui rischi connessi al loro utilizzo e, tra falsi allarmi e cautele necessarie, ora spunta una nuova raccomandazione. Il monito, a utilizzare occhiali monouso, o attentamente disinfettati, arriva direttamente dal Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, nella circolare “Occhiali 3D per la visione di spettacoli cinematografici”.

    “Con questa circolare abbiamo voluto tutelare la salute dei cittadini e contestualmente si è evitato di penalizzare gli operatori commerciali” ha sottolineato Fazio. Passando di mano in mano, di viso in viso, se non si utilizzano prodotti monouso o perfettamente sterilizzati, il rischio della trasmissione di infezioni è reale, di conseguenza, meglio osservare tutte le attenzioni del caso.

    Quando la scelta monouso non è possibile, nel caso di modelli di occhiali 3D con una tecnologia sofisticata e un costo elevato, è prevista, all’interno dei protocolli ministeriali, l’opzione del ricondizionamento, attraverso specifici processi di pulizia e disinfezione adatti alle caratteristiche degli occhialini, al loro materiale e in grado di preservare la qualità della visione.

    Le procedure previste nei protocolli devono garantire, dopo il trattamento di disinfezione, l’eliminazione di eventuali microrganismi e parassiti patogeni, pericolosi veicoli di infezioni o contaminazioni.

    In questo modo, il pericolo infezioni attraverso l’utilizzo degli occhiali 3D non monouso può essere efficacemente scongiurato.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereInfezioniMinistero della SaluteOcchiSanitàocchiali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI