Salute migliorata dal consumo di frutta disidratata

Salute migliorata dal consumo di frutta disidratata

Secondo uno studio condotto dagli specialisti di tre importanti università, la frutta disidratata, come quella fresca, grazie ai suoi componenti, aiuta la nostra salute

da in Alimentazione, Benessere, Fibre, Frutta, Ricerca Medica, Vitamine
Ultimo aggiornamento:

    salute migliorata frutta disidratata

    Una ricerca presentata a Budapest, sottolinea come la frutta disidratata riesca ad aiutare la nostra salute. Sappiamo tutti come la frutta fresca, grazie ai suoi componenti, sia molto importante per l’organismo, secondo gli studi anche quella disidratata è altrettanto importante. Tutto ciò potrebbe aiutare a contrastare varie malattie metaboliche, cardiovascolari, ma anche stati infiammatori.

    Questa importante ricerca è stata condotta dagli studiosi di tre importanti atenei: dell’Università del Minnesota (Stati Uniti), dell’Università Harokopio di Atene (Grecia) e dell’Università di Leeds (Gran Bretagna); e presentata, come accennato prima, alla trentesima edizione del World Nut and Dried Fruit Congress, a Budapest, in Ungheria.

    Gli studi sono stati seguiti dagli specialisti delle rispettive università, il dottor Daniel Gallaher, la dottoressa Andriana Kaliora, e il dottor Gary Williamson.

    Secondo lo studio la frutta disidratata, comprendente albicocche, datteri, fichi, uvetta, e tanta altra, grazie al loro contenuto, in vitamine, fibre, minerali, zuccheri e composti fenolici, può aiutare la prevenzione, e a contrastare varie patologie. Ad esempio i polifenoli sono utilissimi per prevenire le malattie cardiovascolari, e secondo gli specialisti, addirittura bloccare alcune forme di cancro, inibendo lo stato infiammatorio ed il propagarsi delle cellule cancerogene.

    260

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereFibreFruttaRicerca MedicaVitamine
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI