Salute mentale: i migliori centri in Italia

Salute mentale: i migliori centri in Italia

La tutela della salute mentale è fondamentale

da in Ansia, Benessere, Disturbi alimentari, Primo Piano, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    salute mentale

    La tutela della salute mentale si rivela una strategia essenziale da portare avanti per migliorare le condizioni di salute di un’intera comunità. Disturbi mentali come la depressione, gli attacchi di panico, i problemi correlati all’ansia sono sempre più in aumento, incidendo sempre di più sul quadro del benessere nel nostro Paese.

    Il punto centrale della questione risiede nel puntare soprattutto sulla prevenzione dei disagi psicologici e nell’instaurare una rete di servizi efficace, capillare e funzionale, che possa essere di utilità a quanti si trovano a dover affrontare situazioni complicate per ciò che riguarda la salute mentale.

    In questo senso molto importante è l’attività svolta dai centri di salute mentale. Vediamo nel dettaglio quali sono i migliori in Italia, distinguendoli in base alle diverse malattie psichiatriche.

  • CENTRI PER LA DEPRESSIONE
  • La depressione è una patologia, di cui di recente si è scoperto che l’origine potrebbe scaturire da un gene e che in genere necessita di un trattamento integrato di farmaci antidepressivi e di psicoterapia. Ecco alcuni centri italiani che si occupano della depressione:

    • Centro per la diagnosi e la terapia della depressione: ospedale Sacco di Milano, via Gianbattista Grassi – tel. 02.39042904.
    • Ospedale Fatebenefratelli: corso di Porta Nuova, 23 Milano – tel. 02.63632788.
    • Ambulatorio per la depressione: Ospedali Riuniti Bergamo – tel. 035.269677.
    • Centro per la ricerca e la prevenzione della depressione e dell’ansia: Istituti Ospitalieri Cremona – tel. 0372.405111.

  • CENTRI PER L’ANSIA
  • L’ansia ha diversi tipi di espressione: disturbo d’ansia generalizzato, attacchi di panico, ansia correlata alle fobie.

    L’ansia si può combattere e sconfiggere non avendone paura. Possono essere utili i seguenti centri:

    • Centro per i disturbi d’ansia: Policlinico di Modena.
    • Servizio di Psicologia Ospedaliera: ospedale San Carlo Borromeo, via Pio II, 3 Milano.
    • Servizio per il Trattamento dei Disturbi d’Ansia: Unità Operativa Psichiatrica di Legnano (Milano).

  • CENTRI PER I DISTURBI ALIMENTARI
  • I disturbi alimentari, principalmente anoressia e bulimia, ma anche altri, come per esempio la drunkoressia, rappresentano disagi difficoltosi da affrontare, per questo può essere d’aiuto il supporto garantito da alcune specifiche strutture. Ne riportiamo alcune:

    • Centro per la terapia dei disturbi del comportamento alimentare: Casa di Cura Malatesta Novello, Cesena – tel. 0547/370770-711.
    • Centro studi disordini del comportamento alimentare: Ospedale S. Raffaele Milano, Villa Turro. Tel. 02/2643-3206-3229.
    • Ospedale Maggiore: Neuropsichiatria infantile, Bergamo – tel. 035/385580.
    • Centro per la cura e la ricerca sui disturbi del comportamento alimentare – DSM AUSL 1 Lecce.
    • Centro studi della condotta alimentare: Università degli Studi di Pisa – tel. 050/992649.
    • Ambulatorio per i Disturbi del Comportamento Alimentare: Unità interdipartimentale di psicologia, Istituto di Clinica Medica I – AOU Policlinico “Paolo Giaccone”, Piazza delle Cliniche n° 2, Palermo – tel. 091/6552148/2112.

    601

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnsiaBenessereDisturbi alimentariPrimo PianoPsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI