NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salute: la terapia dell’influenza A proviene dal sangue dei guariti

Salute: la terapia dell’influenza A proviene dal sangue dei guariti

Uno studio cinese ha evidenziato come il plasma delle persone guarite dall’influenza A, riesca a ridurre, significativamente, la mortalità dei malati di tale patologia

da in Infezioni, News Salute, Primo Piano, Ricerca Medica, Sangue
Ultimo aggiornamento:

    salute influenza a

    Un recente studio cinese, ha evidenziato che la terapia dell’influenza A, potrebbe derivare dal sangue dei pazienti guariti da tale patologia. Infatti, sarebbero proprio i convalescenti a fornire la giusta cura per questa malattia. Questo risultato, se confermato con ulteriori studi, potrebbe essere un grande aiuto per trattare le infezioni virali. La ricerca è stata condotta da studiosi dell’Universita’ di Hong Kong.

    Lo studio, guidato dal dottor Kowk-Yung Yuen, è stato eseguito su 93 pazienti, negli anni tra settembre 2009 e giugno 2010. Di questi pazienti, 20 ricevono il trattamento con il sangue delle persone guarite dall’influenza A. Ossia, i ricercatori hanno scoperto che il plasma delle persone che hanno sconfitto il virus, avrebbe il potere di ridurre il tasso di mortalita nei pazienti malati.

    Infatti, secondo lo studio, pubblicato su ”Clinical Infectious Diseases”, la mortalità del gruppo trattato con la nuova metodica è stato del 20%, rispetto al 55% dei pazienti non trattati.

    Come riesce il plasma dei convalescenti ad avere dei benefici sui malati di influenza A? Sicuramente, uno degli effetti positivi è quello di ridurre la resistenza ai farmaci. Inoltre la metodica sperimentale non ha provocato alcun effetto collaterale. Se il metodo dovesse funzionare rappresenterebbe una “trappola” per lo stesso virus, che inizialmente ha creato paura e panico nella popolazione.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfezioniNews SalutePrimo PianoRicerca MedicaSangue
    PIÙ POPOLARI