Salute: la solitudine accorcia la vita

Salute: la solitudine accorcia la vita

La solitudine potrebbe accorciare davvero la vita, è il caso di dirlo: essere circondati da amici, parenti e affetti allunga l'esistenza, ecco il segreto della longevità secondo uno studio Usa

da in In Evidenza, Longevità, News Salute, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Solitudine nemica della longevità

    Prendendo in prestito e modificando per l’occasione un vecchio proverbio, un amico al giorno, toglie il medico di torno o, meglio allunga la vita. Infatti, secondo quanto emerso da una recente ricerca, circondarsi da un ricco stuolo di amici e familiari può essere davvero la strategia vincente per allungare l’esistenza.

    Amicizia, affetti e socialità, ingredienti fondamentali della ricetta della longevità? Assolutamente sì, almeno stando ai ricercatori dell’Università dello Utah e della Carolina del nord, negli Stati Uniti. Secondo la ricerca a stelle e strisce, la solitudine rischia davvero di accorciare la vita: non avere amici potrebbe alzare il rischio di morire di ben il 50%.

    Socializzare spesso e volentieri, passare del tempo con amici, conoscenti e familiari, circondarsi di affetti, simpatie potrebbe essere davvero la chiave della longevità: le persone più socievoli, secondo gli scienziati statunitensi, vivono, mediamente, 3,7 anni più a lungo rispetto ai coetanei più introversi e solitari.

    Il tasso di mortalità degli asociali è paragonabile a quello delle persone con una dipendenza da alcol e l’effetto positivo delle nuove amicizie è molto simile a quello che si ottiene smettendo di fumare.


    “Gli amici e le persone di supporto possono rendere la vita più facile ogni giorno. Possono incoraggiare anche le pratiche per avere una migliore salute, come consultare un medico o fare più esercizio. Possono anche aiutare indirettamente, facendoci credere che si ha qualcosa per cui vivere. Avere relazioni sicure e sentirsi amati fa vivere meglio le persone” ha sottolineato Burt Unchino, il coordinatore della ricerca.

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaLongevitàNews SalutePsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI