Salute e sonno: l’insonnia aumenta lo stress nei giovani

Salute e sonno: l’insonnia aumenta lo stress nei giovani

Dormire poco può avere effetti davvero negativi sulla salute del corpo, ma, soprattutto, della psiche: uno studio ha dimostrato che l'insonnia aumenta il rischio di stress e depressione

da in Insonnia, News Salute, Psicologia, Ricerca Medica, Stress
Ultimo aggiornamento:

    L’insonnia causa stress nei giovani

    L’insonnia non è certamente un toccasana per la salute fisica, ma, soprattutto psicologica. La conferma arriva da un recente studio, pubblicato sulle pagine della rivista Sleep: i giovani che dormono poco, meno delle canoniche otto ore ogni notte, corrono un rischio molto alto di sviluppare disturbi psicologici, come lo stress, l’ansia e la depressione.

    Il debito di sonno, nei giovani, si traduce, in un alta percentuale di casi, in stress, depressione e ansia? Sembrerebbe proprio di sì, secondo la ricerca condotta da un team di scienziati dell’università australiana di Sidney.

    I ricercatori australiani hanno dimostrato la relazione pericolosa tra l’insonnia e lo stress, analizzando e monitorando un gruppo di soggetti, di età compresa tra i 17 e i 24 anni. Dopo aver chiesto al gruppo di partecipanti alla sperimentazione quante ore dormivano ogni notte mediamente, prendendo come tempistica di riferimento le otto o nove ore di sonno canoniche, gli esperti hanno evidenziato una correlazione interessante.


    Un rapporto di causa effetto non indifferente, quello scoperto da ricercatori di Sidney: per ogni ora di sonno in meno ogni notte, rispetto alla norma, incrementa il rischio di sviluppare stress, ansia e depressione di circa il 14% e arriva a duplicarsi se le ore di sonno sono inferiori alle 6 ore. I dormiglioni, al contrario, che si concedono più di nove ore di meritato riposo ogni notte, non corrono particolari rischi e il sonno in eccesso non sembra avere nessun riflesso negativo, né dal punto di vista psicologico, né neurologico. “L’effetto diventa più grande man mano che diminuiscono le ore di sonno ed è minimo per piccole privazioni, come in chi dorme sette ore” hanno osservato gli autori dello studio.

    348

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InsonniaNews SalutePsicologiaRicerca MedicaStress
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI