Salute: acqua e tè importanti per l’idratazione

Salute: acqua e tè importanti per l’idratazione

Secondo uno studio britannico bere dalle quattro alle sei tazze al giorno aiuterebbe il corpo sia nell’idratazione, sia nell’introduzione di flavonoidi, come l’acqua

da in Acqua, Benessere, Malattie cardiovascolari, News Salute, Ricerca Medica, flavonoidi, Idratazione
Ultimo aggiornamento:

    salute acqua idratazione

    Secondo un recente studio britannico, il sarebbe importante per l’idratazione, come l’acqua. Il tè, è la bevanda, solitamente, assunta durante le pause, per rilassarsi, per meditare. Infatti, rispetto all’acqua, le quantità assunte sono veramente poche. L’acqua, bene prezioso e dissetante, protagonista di qualsiasi momento della giornata, sembrerebbe che non trovi rivali.

    In realtà dovremmo cambiare la nostra idea sul tè, secondo uno studio condotto da ricercatori britannici, finanziato dal Tea Advisory Panel.

    Infatti, gli studiosi, hanno condotto la ricerca su 21 volontari, divisi in due gruppi. Le persone del primo gruppo avevano assunto quattro tazze da 240 ml di tè in 12 ore; mentre il secondo gruppo acqua naturale. Da questo studio, pubblicato sul British Journal of Nutrition, i ricercatori evidenziarono gli effetti positivi del tè.

    Questi ultimi sono, la mancanza di effetti collaterali nonostante quantità eccessive, e sani livelli di flavonoidi (sostanze importanti per prevenire patologie cardiovascolari). Infatti, grazie all’assunzione, di circa 4-6 tazze di tè, al giorno si possono avere dei buon livelli dei fluidi corporei, oltre che un’idratazione paragonabile a quella data dall’acqua: pelle secca e tessuti disidratati troverebbero beneficio.

    245

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaBenessereMalattie cardiovascolariNews SaluteRicerca MedicaflavonoidiIdratazione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI