Ritenzione idrica: consigli per la prevenzione

Ritenzione idrica: consigli per la prevenzione

Per prevenire l'insorgenza della ritenzione idrica possiamo mettere in atto alcune regole specifiche, che vanno da uno stile di vita sano ad un'alimentazione attenta e alla pratica dell'attività fisica

da in Benessere, Fitness, Primo Piano, Salute Donna, Vitamine, ritenzione-idrica
Ultimo aggiornamento:

    ritenzione idrica donne

    La ritenzione idrica interessa soprattutto le donne ed è un problema che insorge quando il corpo trattiene più acqua rispetto a quella che è in grado di eliminare. Tutto ciò porta all’insorgenza di sintomi fastidiosi come dolori e gonfiori. Le cause che possono determinare la ritenzione dei liquidi sono diverse.

    Proprio per questo non è possibile mettere in atto dei rimedi specifici che possano combattere il problema. L’unica soluzione è rintracciarne la causa, per andare a fondo nella questione. Tuttavia possiamo mettere in atto alcune semplici regole volte alla prevenzione della ritenzione idrica. Tutto si basa sull’adozione di uno stile di vita sano. Innanzi tutto si dovrebbe cominciare dall’alimentazione, che dovrebbe essere basata sulla riduzione dei grassi, del sale e dei prodotti raffinati.

    Fra gli alimenti da evitare vanno ricordati gli insaccati, l’alcool e i formaggi.

    Molto importante per contrastare l’insorgenza della ritenzione idrica è l’apporto di vitamine e minerali, che possiamo introdurre nel nostro organismo ricorrendo al consumo soprattutto di pesce, di frutta e di verdura. Non dovremmo neppure trascurare di sfruttare a nostro vantaggio le proprietà naturali di alcuni cibi. Per esempio molto utili possono essere il prezzemolo e il cerfoglio, i quali sono ricchi di calcio e di ferro e sono degli ottimi diuretici.

    Altri rimedi essenziali per prevenire la ritenzione idrica possono essere l’evitare di indossare calze corte e gambaletti, che possono ostacolare le circolazione. Inoltre è opportuno non stare in piedi a lungo e sollevare le gambe quando si è seduti. Da non dimenticare anche la pratica di una regolare attività fisica.

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereFitnessPrimo PianoSalute DonnaVitamineritenzione-idrica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI