Risotto all’okra, ricetta light

Risotto all’okra, ricetta light

Il risotto all'okra porterà un tocco di Africa nella vostra cucina

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    risotto all okra

    Il risotto all’okra è una ricetta semplice, gustosa e leggera. Facile e veloce da realizzare, porterà un po’ di Africa nella tua cucina. L’okra, detta anche gombo, è un ortaggio originario dell’Africa centrale. Molto utilizzato nella cucina marocchina ed egiziana, è un vegetale che al giorno d’oggi troviamo anche nei nostri mercati o supermercati. Dal sapore delicato ma deciso, che ricorda vagamente l’asparago, l’okra è una ricca fonte di proprietà benefiche.

    Come detto in precedenza, l’okra è un ortaggio di origine africana, ma troviamo le sue culture anche nel Sud Italia. Fa parte della stessa famiglia della malva e il suo sapore ricorda l’asparago. L’okra vanta molti benefici per il nostro organismo:
    - Basso contenuto calorico. L’okra conta 30 kcal. per 100gr. E’ composta per la maggior parte di acqua, e per questo indicata per chi segue una dieta per perdere peso, in quanto aiuta ad eliminare i liquidi.
    - Riduce il colesterolo. La fibra vegetale presente nell’okra, abbassa il livello di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue e tiene sotto controllo quello buono (HDL).
    - Proprietà lassative. Essnedo ricco di fibre ed acqua, l’okra si rivela un ottimo lassativo naturale, in grado di depurare il corpo dalle tossine.
    - Ricca di acido folico. L’okra è ricca di acido folico, una vitamina del gruppo B davvero importante per il nostro organismo, specialmente per le donne in gravidanza.

    L’acido folico salvaguarda la salute del bimbo nel grembo e favorisce la produzione di latte.
    - Antiossidante. Le proprietà antiossidanti dell’okra aiutano a combatteri l’azione dei radicali liberi, mantenendo giovane pelle, corpo e mente.
    Se vi capita di vedere questo ortaggio dalla forma particolare nei banchetti di un mercato, lasciatevi incuriosire e provatelo, ne vale la pena!

    Calorie totali: 242
    Ingredienti: per 2 pers.

    120gr di riso per risotti
    5 o 6 okra
    1/2 bicchiere di vino bianco
    500ml di brodo vegetale
    1 scalogno
    1 cucchiaio di panna vegetale no OGM
    olio d’oliva
    sale e pepe q.b.

    Preparazione

    1. Trita finemente lo scalogno e fai soffriggere in padella con un filo d’olio d’oliva.
    2. Versa il riso nella padella e fai tostare a fiamma alta per un paio di minuti. Sfuma con il vino, abbassa la fiamma e aggiungi un mestolo di brodo, mescolando bene. Aggiungi il brodo ogni volta che si asciuga fino a fine cottura. (20min. circa)
    3. Lava, pulisci e taglia l’okra a fettine sottili. Aggiungila al riso subito in modo che cuocia insieme.
    4. A fine cottura, correggi di sale e pepe e manteca il riso a fuoco spento con la panna. Servilo caldo o tiepido.

    511

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI