Risotto al luppolo, ricetta diuretica

Risotto al luppolo, ricetta diuretica

Il risotto al luppolo è una ricetta genuina ed originale

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    risotto luppolo

    Il risotto al luppolo è una ricetta originale, leggera e dal lieve effetto diuretico. Realizzarla è semplice e veloce e gli ingredienti sono naturali e genuini. Il luppolo è un’erba officinale è facilmente reperibile in un negozio biologico oppure in erboristeria. Dal sapore delicato e insolito, il luppolo è una pianta conosciuta soprattutto perchè viene impiegata per realizzare la birra. E nasconde tante proprietà benefiche.

    Del luppolo si trovano solo 3 varietà. Il luppolo è una pianta officinale perenne con una grossa radice e fusto rampicante, può arrivare a raggiungere fino a 6mt di altezza. Le foglie sono di colore verde chiaro, dentate e ruvide al tatto. Il luppolo vanta proprietà analgesiche, antisettiche, antispasmodiche, digestive e diuretiche. Ad uso interno, il luppolo esercita un’azione leggermente sedativa, allevia gli stati di ansia e di irritabilità, aiuta a combattere l’insonnia conciliando un buon riposo e per questo spesso consigliata ai bambini. In caso di disturbi legati all’apparato uro-genitale, il luppolo contrasta problemi come nevrosi sessuali, polluzioni e eiaculazioni precoci. In caso di inappetenza viene somministrato per stimolare l’appetito. Ad uso esterno, il luppolo viene impiegato per applicazioni in caso di dolori nevralgici, dolori dovuti a reumatismi e artriti. Inoltre, l’olio essenziale di luppolo viene utilizzato per rivitalizzare e restituire tono e luminosità alla pelle del viso stanca, segnata dal tempo e rilassata. In cucina, i germogli del luppolo si possono consumare sia crudi in una ricca insalata, sia lessati e conditi con un filo d’olio d’oliva e sale oppure in risotti e frittate. Come detto in precedenza, il luppolo è noto per il suo impiego come aromatizzante della birra, alla quale conferisce l’inconfondibile sapore piacevolmente amarognolo e ne permette la conservazione.

    Attenzione: come ogni erba officinale, anche il luppolo ha delle lievi controindicazioni. Consigliamo di consultare il proprio medico curante prima del consumo.

    Calorie per porz.: 180 c.a.
    Ingredienti: per 4 pers.

    300gr di riso per risotti
    150gr di germogli di luppolo
    1 cipolla piccola
    1 porro
    grana grattugiato
    1 bicchiere di vino bianco
    1lt di brodo vegetale
    olio d’oliva
    1 noce di burro
    sale e pepe q.b.

    Preparazione

    1. Pulisci e lava i germogli di luppolo, tritali finemente insieme al porro e la cipolla.
    2. Metti a rosolare il tutto per almeno 10min. in una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva. Aggiusta di sale e pepe.
    3. Unisci il riso, mescola bene e fai tostare qualche minuto. Aggiungi il vino per sfumare, abbassa la fiamma e aggiungi un mestolo di brodo. Aggiungi brodo ogni volta che il riso si asciuga fino a fine cottura.
    4. A fine cottura, manteca il risotto con il burro e una manciata di grana.

    532

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI