Rimedi naturali per l’artrite: i migliori per combatterla

Rimedi naturali per l’artrite: i migliori per combatterla
da in Artrite, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:
    Cobra, api e formiche per combattere l'artrite

    Quali sono i rimedi naturali per l’artrite? Scopriamo i migliori per combatterla. La patologia spesso è molto insidiosa, anche perché i sintomi più fastidiosi si presentano soltanto con il passare del tempo, man mano che le articolazioni vengono coinvolte in maniera più intensa. Le manifestazioni sintomatologiche dell’artrite e il suo decorso variano da soggetto a soggetto, ma infiammazione e dolore a livello delle articolazioni sono i segnali più caratteristici che generalmente si riferiscono a tutte le tipologie di questa malattia. Rigidità, arrossamenti, difficoltà nei movimenti, tutti disturbi che si possono alleviare facendo ricorso ad alcune soluzioni che la natura mette a nostra disposizione.

    Le uvette alcoliche contro l'artrite

    Mettiamo a punto un valido rimedio contro l’artrite attraverso l’uso di ingredienti partcolari, come le uvette gialle e il gin. Le uvette vanno messe in un bicchiere, all’interno del quale versiamo il gin, sommergendole. Copriamo il bicchiere e lasciamolo riposare per circa 2 settimane. Nel corso di 15 giorni mangiamo 5 uvette al giorno. Sentiremo l’effetto dettato dal gin, che, essendo fatto con le bacche di ginepro, svolge un’azione antinfiammatoria.

    Lo zenzero è un vero e proprio antidolorifico naturale. Agisce contro l’infiammazione e il dolore. In particolare dovremmo usare l’estratto di questa radice, da consumare nel corso della giornata.

    Non facciamo mai mancare nella nostra alimentazione i broccoli. Una ricerca condotta sull’argomento ha dimostrato che il sulforafano contenuto in questi ortaggi sarebbe capace di rallentare il processo di distruzione delle cartilagini a carico delle articolazioni.

    Un unguento efficace per combattere l'artrite

    Contro l’artrite possiamo preparare un unguento a base di peperoncino di Cayenna, olio d’oliva e cera d’api. Mettiamo l’olio in una ciotola, aggiungiamo il peperoncino in polvere e mescoliamo. Facciamo cuocere a bagnomaria, aggiungendo la cera d’api grattugiata e continuando a mescolare. Lasciamo raffreddare per una notte e spalmiamo questo composto sulle parti doloranti.

    L’effetto è assicurato grazie alla capsaicina del peperoncino, che svolge un’azione antidolorifica.

    Utilizziamo gli oli essenziali di menta ed eucalipto, per combattere i sintomi dolorosi dell’artrite. I loro principi attivi hanno proprietà analgesiche. In particolare ci servono 7 gocce di olio essenziale di menta piperita e 8 di olio essenziale di eucalipto. Aggiungiamo anche un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Otteniamo una soluzione da massaggiare sulle giunture.

    La curcuma può essere considerata un antinfiammatorio naturale. Essa contiene, infatti, la curcumina, che è un antiossidante: agisce abbassando i livelli degli enzimi che causano l’infiammazione nell’organismo. Possiamo preparare una tisana alla curcuma da bere 2 volte al giorno. Ci servono 500 ml di acqua, mezzo cucchiaino di curcuma in polvere e mezzo di zenzero.

    Le tisane per combattere l'artrite

    Molto utile contro i sintomi dolorosi dell’artrite anche la tisana a base di bacche di ginepro, miele e acqua calda. Basta mettere qualche bacca di ginepro nell’acqua calda e sciogliere in essa anche un cucchiaino di miele.

    Effetto garantito anche quello del sale di Epsom, che contiene magnesio solfato, una sostanza molto conosciuta per il suo potere antidolorifico. Questi sali vanno sciolti nella vasca da bagno. Ne servirebbero 2 tazze. Bisognerebbe restare immersi nella vasca almeno per 15 minuti.

    703

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArtriteRimedi naturali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI