Rimedi naturali per il mal di testa

Ci sono molti rimedi naturali per il mal di testa. Possiamo ricordarne alcuni: acqua, menta piperita, aromaterapia, bagno caldo, aceto, limone.

da , il

    I rimedi naturali per il mal di testa sono piuttosto utili, perché possiamo utilizzare tante soluzioni che la natura mette a nostra disposizione per ovviare ad un problema, il quale, specialmente con il caldo, può essere davvero molto fastidioso. Ci sono tante possibilità. Per esempio possiamo ricordare il limone, la menta piperita, il bagno caldo, l’aromaterapia, l’aceto. Vediamoli tutti nello specifico.

    1. Aceto

    Si dice che l’aceto sia uno dei rimedi della nonna per il mal di testa. La tradizione propone diversi metodi di applicazione. A questo proposito si raccomanda di immergere un sacchetto nell’aceto di mele e poi, una volta asciutto, lo si dovrebbe appoggiare sulla fronte. Tutto ciò dovrebbe aiutare a ripristinare l’equilibrio del ph e ad aiutare contro la sinusite. L’aceto si può utilizzare anche per degli impacchi sulle tempie.

    2. Crioterapia

    Alcuni per combattere la cefalea usano la crioterapia. Si tratta dell’applicazione del freddo, mediante il ghiaccio, che dovrebbe essere appoggiato sulla testa per circa 10 minuti. Il tutto dovrebbe decongestionare rapidamente.

    3. Fiori di Bach

    I fiori di Bach fungono da equilibratori psicofisici, da utilizzare soprattutto nei casi di emergenza, quando vogliamo ottenere una risposta rapida da parte dell’organismo. Sono molto utili quando il dolore è provocato dallo stress.

    4. Tisane

    Le tisane aiutano a rilassarsi, restaurando l’armonia psicofisica. Ecco perché vanno bene anche in caso di mal di testa insistente. Sono da bere specialmente la sera, prima di andare a dormire. Possiamo utilizzare a questo proposito diverse erbe, in particolare la valeriana, i fiori d’arancio, la camomilla, la melissa o la passiflora.

    5. Riposo

    Contro il mal di testa è importante riposare. Soltanto in questo modo ci possiamo liberare dalle tensioni dettate dagli impegni della vita quotidiana. Riposare significa restare sdraiati, magari al buio, liberando la mente dai pensieri e da ogni tipo di preoccupazione. Si tratta di un ottimo rimedio anche contro l’insonnia.

    6. Bagno caldo

    Il bagno caldo o la doccia tiepida, con l’acqua che arriva direttamente sulla nuca, aiutano ad allentare la tensione muscolare. A tutto ciò si unisce anche un apporto migliore di sangue al cervello.

    7. Limone

    Il limone va utilizzato insieme al tè caldo. In effetti, in caso di tensione, è meglio pensare all’idratazione del corpo. Il succo di tre limoni mescolato al tè caldo dà un rapido sollievo.

    8. Menta piperita

    La menta piperita tende a rilassare i muscoli e permette di concentrarsi su qualcosa che sia diverso dal dolore pulsante. Basta metterne qualche goccia di olio sotto le narici per aprire le vie nasali e diminuire la tensione.

    9. Aromaterapia

    Sempre da inspirare, ci sono diversi tipi di aromi, che possono essere considerati rilassanti a tutti gli effetti. Contro il mal di testa potrebbero essere utili la rosa, la lavanda, la violetta, la salvia, i chiodi di garofano e la scorza di arancia.

    10. Acqua

    Spesso il mal di testa e il malessere che ne deriva sono causati da una mancata idratazione del corpo. E’ la sensazione che ricaviamo soprattutto in estate con l’afa. Ecco perché occorre bere molta acqua.