Ricerca: le risorse della biotecnologia

Ricerca: le risorse della biotecnologia

In fatto di ricerca medica la situazione italiana, secondo il Censis, e' chiara: la gente vuole un sistema nuovo, tecnologicamente avanzato, in grado di aiutare dalla diagnosi al percorso terapeutico al post-malattia, a superare i momenti di trattamento, con grande fiducia nella biotecnologia

da in News Salute, Primo Piano, Ricerca Medica, Sanità, Biotecnologie
Ultimo aggiornamento:

    Biotecnologie

    Se si parla di tecnologie l’italiano medio, quando pensa alla Sanita’ e ai suoi ambiti di applicazione e’ mediamente soddisfatto: non sarebbe solo una questione di prestazioni, dunque, ma specialmente in fatto di ricerca medica e di innovazione sanitaria la fiduzia non manca.

    Il Biotecnologico nel 65% dei casi e’ pienamente apprezzato, secono quanto riportato in questi giorni relativamente all’attivita’ di ricerca del Censis, che ha preparato il dossier: “Trent’anni di ricerca biomedica e di lotta alle malattie”.

    La gente si aspetta molto dalla tecnologia specialmente in fatto di genetica e si terapia, anche se non sempre c’e’ la piena cosienza di come la tecnologia operativamente funzioni o di quali sono le diverse tecniche biotecnologiche per diagnostica, ricerca, etc.. Ingegneria genetica si’ a gran voce, per le malattie gravi, ridotta quando si tratta di cure estetiche non indispensabili la percentuale di gradimento.

    L’italiano medio si aspetta molto sal Sistema Sanitario, chiede non solo cure e terapie, ma tutela della salute e aiuto nel percorrere un iter sanitario: si pensa che in queste cose avere uno sviluppo di ammodernamento sia un bene.

    A parte il risultato relativo all’etica, che se da una parte abbatte i preconcetti, dall’altra pone nuove domande.

    Fonte: “Trent’anni di ricerca biomedica e di lotta alle malattie: passato e futuro del farmaco”. Forum per la ricerca biomedica e Censis.

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SalutePrimo PianoRicerca MedicaSanitàBiotecnologie
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI