Ricerca e solidarietà: al via “Cortina per Telethon”

Ricerca e solidarietà: al via “Cortina per Telethon”

Cortina punta tutto sulla solidarietà, con un fine settimana, dal 17 febbraio, dedicato alla raccolta fondi per la ricerca di Telethon

da in News Salute, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    Cortina per Telethon

    E’ cominciato il conto alla rovescia per il fine settimana tutto dedicato alla solidarietà e alla ricerca nella località più famosa delle Dolomiti, Cortina d’Ampezzo, che da 17 febbraio dedicherà l’intero week-end alla manifestazione “Cortina per Telethon”. Un fine settimana di iniziative ed eventi, tutti con uno scopo preciso, raccogliere fondi a favore della ricerca e, in particolare, dei progetti di ricerca medica e scientifica di Telethon.

    Dopo gli scandali del periodo natalizio, le incursioni della guardia di finanza tra le vie dello shopping cortinese, Cortina punta tutto sulla solidarietà. La Pubblica Amministrazione della cittadina, le sue più famose e importanti istituzioni, così come gli esercizi commerciali e le associazioni di categoria cortinesi renderanno Cortina, per un fine settimana, la capitale della solidarietà, della raccolta fondi a favore della ricerca di Telethon.

    Tutti coinvolti, dai cittadini alle istituzioni, in una gara di solidarietà, che avrà, tra i momenti centrali, una sfida vera e propria, a colpi di slalom. Infatti, il fine settimana solidale cortinese sarà anche ”Telethon SuperSlalom”, un evento sportivo che si svolgerà sabato 18 febbraio, con inizio alle ore 10.30 sulla pista Tondi di Faloria.

    Tutti gli sciatori, a partire dai 7 anni di età, sono invitati a partecipare.

    ”Ancora una volta Cortina si dimostra attenta e sensibile ai temi della solidarietà e della ricerca scientifica e siamo orgogliosi di poter contribuire ad un progetto cosi importante” ha osservato il sindaco di Cortina, Andrea Franceschi.

 Il Presidente di Telethon Luca di Montezemolo ha voluto poi ricordare che ”Telethon ha da sempre legato la sua immagine a quella dello sport e degli atleti: come loro i nostri ricercatori sono in corsa contro il tempo per vincere una gara, quella contro le malattie genetiche. Il mio ringraziamento a tutti coloro che ci aiutano nel raggiungimento del nostro scopo”.

    362

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI