NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Retinopatia: sintomi, cause e rimedi

Retinopatia: sintomi, cause e rimedi
da in Occhi, Vista

    retinopatia sintomi cause rimedi

    Retinopatia: quali sono i sintomi, le cause e i rimedi? Le malattie che colpiscono la retina causano problemi alla vista e si distinguono in tante forme: la retinopatia diabetica, quando il diabete ostruisce i capillari che terminano in questo tessuto nervoso, quella arteriosclerotica, caratterizzata dall’ispessimento delle vene e delle arterie oculari, e la degenerazione maculare senile, che colpisce la macula, la parte centrale della retina, che serve soprattutto per la percezione dei colori. La causa più frequente della retinopatia è costituita dal diabete, ma anche l’avanzare dell’età rappresenta un fattore di rischio. I sintomi e le cure cambiano a seconda del tipo di affezione.


    I sintomi della retinopatia sono diversi a seconda di quale forma si tratti. Nella retinopatia diabetica inizialmente non ci sono segni particolari e la malattia può progredire senza che il paziente se ne accorga. I sintomi più gravi, invece, si manifestano in fase avanzata, con il calo della vista. Per questo motivo chi soffre di diabete dovrebbe sottoporsi regolarmente a delle visite oculistiche, per rilevare anche i segni non visibili della patologia. Nella retinopatia arteriosclerotica l’ispessimento dei vasi sanguigni può provocare la cecità, parziale o totale. Nella degenerazione maculare senile il sintomo più comune è rappresentato dalla percezione distorta delle immagini, che appaiono ondulate. Altri sintomi in questo caso sono la visione di macchie e di colori alterati. Esiste anche una retinopatia ipertensiva, che si manifesta con annebbiamenti fugaci della vista.


    La causa più comune della retinopatia è costituita dal diabete. E’ proprio l’eccesso di zucchero nel sangue che può danneggiare i vasi sanguigni, fra cui i capillari della retina. Mancando il flusso del sangue, la retina a poco a poco si deteriora. Altri motivi che causano la retinopatia possono essere costituiti dall’ipertensione o dall’avanzare dell’età. Proprio con il tempo le arterie cominciano ad ispessirsi. A volte può capitare che l’arteria centrale della retina si ingrossi e aumenta il rischio di trombosi. Anche le malattie che colpiscono la macula sono determinate dall’età.


    I rimedi per la retinopatia variano in base al problema che sta dietro al disturbo. Nel caso del diabete si possono assumere farmaci specifici e si può seguire una dieta per tenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue. Molto utile è anche la laserterapia, che in certi casi può evitare anche il distacco della retina. Nei casi più gravi, quando la retina è già distaccata, si deve intervenire chirurgicamente. E’ opportuno prevenire il rischio legato all’ipertensione, assumendo i farmaci per tenere sotto controllo la pressione sanguigna e, nel caso della retinopatia arteriosclerotica, si può intervenire attraverso un’operazione, se è occlusa l’arteria centrale. La degenerazione maculare può essere curata per mezzo del ricorso al laser ad argon. Però questa terapia può essere praticata soltanto se la malattia è ancora nella sua fase iniziale.

    585

    PIÙ POPOLARI