Relazioni: migliorarle con l’ossitocina

Relazioni: migliorarle con l’ossitocina

Una ricercatrice di origine italiana è riuscita a dimostrare che è possibile migliorare le relazioni sociali mediante uno spray nasale a base di ossitocina

da in Benessere, Psicologia, Ricerca Medica, Socializzazione, ossitocina
Ultimo aggiornamento:

    relazioni ossitocina

    Le relazioni costituiscono un elemento fondamentale della vita dell’uomo, in quanto la socialità svolge un ruolo di primo piano nel contribuire al benessere generale dell’individuo. Ma non tutti possiedono le caratteristiche caratteriali per stabilire rapporti sociali adeguati e incontrano per questo delle difficoltà, che possono essere risolte.

    La ricercatrice Angela Sirigu del Centro di Neuroscienze Cognitive di Lione ha aperto nuove prospettive in questo senso. Ha infatti dimostrato come l’ossitocina riesce a rivelarsi davvero importante per riuscire a stimolare le capacità sociali in chi mostra delle difficoltà ad attuarle. Il tutto per mezzo di un apposito spray proprio a base di ossitocina, che è stato somministrato a soggetti autistici, i quali hanno mostrato in questo modo un aumento di attenzione nei confronti degli altri.

    In particolare i soggetti trattati con lo spray nasale a base di ossitocina erano affetti dalla sindrome di Asperger, che determina proprio delle difficoltà in termini relazionali e si è potuto riscontrare un netto miglioramento soprattutto nella ricezione di quei segnali sociali che ci dispongono in modo più aperto nei confronti dei nostri simili.

    In effetti non si può trascurare l’effetto che questo ormone svolge anche a livello naturale nel provocare in noi determinati comportamenti, a partire dal legame di coppia e dal rapporto molto stretto che tiene legati la madre e il neonato.

    In tutti questi i casi l’ossitocina si rivela determinante.

    Siamo ancora lontani dal risolvere i problemi relazionali con un semplice spray nasale, ma la ricerca ha aperto prospettive interessanti e non è detto che in un futuro prossimo non possiamo ottenere risultati significativi in questo senso.

    Immagine tratta da: www.progettoitaliacostruzioni.it

    357

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenesserePsicologiaRicerca MedicaSocializzazioneossitocina
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI