Rapporto medico-paziente: è crisi

Rapporto medico-paziente: è crisi

Rapporto medico-paziente: è crisi

da in Malattie, News Salute, pazienti
Ultimo aggiornamento:

    MedicoIl nuovo anno inizia, per il rapporto medico-paziente, con una forte tara che ci viene dal passato. Ci portiamo dietro infatti un forte timore per gli errori dei medici, che risulta in percentuale superiore al resto d’Europa.

    La ricerca è del Censis, che informa che “il 97% degli italiani temono gli errori dei medici, contro il 78% degli abitanti degli altri Paesi europei”.

    Si tratta di un dato che dimostra una tendenza un po’ ipocondriaca, se è vero che di questo 97% solo il 18% dichiara poi di aver subito o assistito ad un caso di “malasanità” reale, (“in perfetta analogia con quanto viene dichiarato dagli altri europei”).

    Inoltre, sembra che sempre un maggior numero di pazienti si rivolge al medico presumendo di avere già in mano le linee guida della cura della sua salute, portando con sè informazioni prese da Internet e riviste specializzate.

    170

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieNews Salutepazienti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI