Rapporti occasionali: non comportano disturbi psicologici

Rapporti occasionali: non comportano disturbi psicologici

Un recente studio ha dimostrato come i rapporti sessuali occasionali non comportano disturbi psicologici in termini di affettività

da in Benessere, Comportamento, Disturbi, Psicologia, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    sesso

    Diversi studi in tema di sesso occasionale avevano ingenerato il sospetto che esso potesse portare all’insorgenza di disturbi psicologici. In realtà non è come si pensava, perchè una recente ricerca ha concluso che l’unico pericolo del sesso occasionale è rappresentato dalle malattie trasmesse per via sessuale. A dirlo sono stati i ricercatori dell’Università del Minnesota.

    A discapito di quanto hanno affermato le ricerche precedenti in termini di correlazione tra attività sessuale occasionale e disturbi dell’affettività, gli studiosi hanno affermato che questo legame non è esistente. Una conclusione a cui sono arrivati Marla Eisenberg e colleghi, che hanno svolto un’analisi accurata condotta su numerosi ragazzi e ragazze.

    Questi ultimi avevano un’età media di vent’anni e sono stati coinvolti in uno studio che ha preso in considerazione le loro caratteristiche psicologiche e le loro abitudini sessuali.

    Si è potuto riscontrare per quanto riguarda le abitudini sessuali una grande varietà di comportamenti.

    In ogni caso i test psicologici somministrati non hanno portato a riscontrare differenze significative fra i giovani che avevano rapporti duraturi con un solo partner e i ragazzi che invece dichiaravano di lasciarsi andare a rapporti sessuali occasionali con partner diversi.

    Dati che lasciano comprendere come non ci sono quindi minacce per la salute mentale, anche se tutto questo non deve portare, hanno dichiarato gli stessi studiosi, a sottovalutare i rischi connessi con i rapporti occasionali, che restano comunque vivi per la salute fisica a causa del pericolo rappresentato dalle malattie sessualmente trasmesse.

    Immagine tratta da: faitango.wordpress.com

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereComportamentoDisturbiPsicologiaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI