Raffreddore: prevenzione con lo sport

Una ricerca condotta negli Stati Uniti ha messo in evidenza che lo sport è essenziale per attuare una giusta prevenzione nei confronti dell'insorgenza del raffreddore

da , il

    sport prevenzione raffreddore

    Fare sport potrebbe essere il modo migliore per la prevenzione del raffreddore. É questa la conclusione a cui sono arrivati dei ricercatori negli Stati Uniti, i quali hanno preso in considerazione un gruppo di persone adulte per dodici settimane nel corso dell’autunno e dell’inverno, tenendo conto anche delle abitudini e degli eventi in grado di influire sulle loro difese immunitarie.

    Già era stato messo in evidenza che la vita sedentaria e il troppo lavoro facilitano il raffreddore, adesso questa ricerca rincara la dose, sottolineando come la pratica dello sport sia essenziale per prevenire le malattie da raffreddamento. I soggetti che hanno partecipato allo studio hanno fornito informazioni sul grado di fitness messo in atto nel corso della loro vita quotidiana. In questo modo si è potuto vedere quanto l’attività fisica incide sull’insorgenza del raffreddore.

    Si è scoperto che ad ammalarsi di meno erano gli uomini di mezza età, sposati e che si mantenevano regolarmente in movimento. Nello specifico si è potuto riscontrare che i soggetti che facevano sport cinque giorni a settimana si ammalavano molto meno e presentavano sintomi meno gravi rispetto a coloro che si dedicavano all’attività fisica solo in due giorni nell’arco di una settimana.

    Oltre che a pensare come curare il raffreddore, dovremmo quindi prendere in considerazione quali sono le giuste strategie da mettere in atto in nome della prevenzione, in modo da badare meglio al nostro benessere generale. E non è certo da poco pensare alla nostra salute in termini di adeguata prevenzione, visto che è possibile ottenere molti benefici.