Quali sono i supercibi naturali per la salute?

Quali sono i supercibi naturali per la salute? Esistono degli alimenti, le cui proprietà migliorano notevolmente la salute dell'organismo. Scopriamo quali sono.

da , il

    Quali sono i supercibi naturali per la salute? Esistono degli alimenti, le cui proprietà migliorano notevolmente la salute dell’organismo. Questi prodotti sono, ovviamente, del tutto naturali e non sottoposti ai processi di lavorazione industriale. Com’è facile immaginare, i vantaggi di una dieta sana e naturale sono notevoli e in grado di migliorare la qualità della vita. Ma quali sono questi supercibi naturali? Scopriamoli.

    1. Quinoa

    Se siete pronti ad adottare un nuovo stile di vita e regime alimentare, il vostro corpo non potrà che giovarne. Uno dei supercibi è la quinoa; pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, alla quale appartengono anche spinaci e barbabietola. Questo alimento contiene mineralimagnesio, ferro, zinco e fosforo – e fibre, oltre che proteine vegetali: la quinoa vanta dalle proprietà nutritive eccezionali e contiene tutti gli amminoacidi essenziali in modo bilanciato. La quinoa è, inoltre, priva di glutine.

    2. Spinaci

    Gli spinaci contengono vitamine, antiossidanti e pochissime calorie. Mangiare prodotti freschi – in special modo, frutta e verdura – aiuta a mantenere il peso forma, a stare meglio e a rafforzare il sistema immunitario, oltre che a combattere malattie come tumori, infarti e diabete. Gli spinaci non possono mancare dalla lista: vantano proprietà anticancro e sono una fonte incredibile di vitamine A, C e K, oltre che di proteine.

    3. Fagioli neri

    Tra i legumi da non dimenticare, ci sono i fagioli neri: sono, infatti, ricchi di proteine e sono ottimi nella battaglia contro il diabete. Questi legumi sono, poi, ricchi di fibre e sono indicati per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, oltre che in grado di prevenire malattie come il cancro al colon e il tumore al seno.

    4. Mirtilli

    Via libera, poi, alla frutta fresca come i mirtilli; supercibi da non trascurare, in quanto di aiuto contro il diabete e molti tipi di cancro. I mirtilli sono indicati per combattere alcune malattie legate alla degenerazione cognitiva – rafforzano la memoria – e sono ricchi di antiossidanti, oltre ad avere la capacità di ridurre la pressione sui vasi sanguigni. I frutti di bosco sono, inoltre, ricchi di polifenoli capaci di normalizzare i livelli di insulina nel sangue.

    5. Bacche di goji

    Tra gli ingredienti che non devono mancare dalla cucina, anche le bacche di goji: questo alimento è, infatti, ricco dei principali macronutrienti – grassi, proteine e carboidrati – e di molti minerali e vitamine. Le bacche di goji vantano proprietà benefiche per la vista, il sistema immunitario e la memoria, oltre a essere un potente anticancro.

    6. Fave di cacao

    Il cacao, proprio come il cioccolato, contiene flavonoidi, in grado di migliorare la pressione sanguigna e migliorare, quindi, la salute del cervello e del cuore. Le fave di cacao contengono pochissime calorie, ma sono ricche di antiossidanti e hanno il gusto inconfondibile del cioccolato.

    7. Semi di chia

    I semi di chia sono, invece, ricchissimi di acidi grassi Omega 3 e, dunque, un aiuto importante per la salute del cuore e un’ottima alternativa al pesce, da questo punto di vista. I semi di chia contengono, inoltre, fibre e calcio.

    8. Noci

    Infine, le noci: la frutta secca in generale fa parte dei supercibi da non dimenticare e assolutamente da inserire nella dieta. Le noci contengono micronutrienti – tra cui steroli vegetali, in grado di abbassare i livelli di colesterolo – antiossidanti e minerali. La frutta secca è, inoltre, indicata per la salute del sistema cardiovascolare.