Cialis e Viagra: l’importanza di una scelta

Cialis e Viagra: l’importanza di una scelta
da in Disfunzione erettile, Farmaci, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    Viagra

    Il Viagra Pfizer ha goduto moltissima pubblicità e ha dominato il mercato dei trattamenti per l’impotenza maschile. Nonostante il successo della “magica pillolina blu”, nel 2003 Bayer presentò un vero concorrente col l’introduzione del Cialis – il farmaco sopranominato la “pillola per il weekend”, grazie alla lunga durata del suo effetto.

    Decidere quale trattamento scegliere può essere difficile. Questo articolo ha come scopo quello di rispondere ad alcune domande frequentemente poste sui trattamenti per la disfunzione erettile.

    Quali sono le differenze tra Cialis e Viagra?

    Il Cialis e il Viagra contegono lo stesso principio attivo per cui i due trattamenti sono molto simili. Sia il Cialis che il Viagra funzionano aumentando il flusso sanguigno nel corpo e dilatando i vasi del pene. Cialis e Viagra hanno fattori di rischio ed effetti collaterali molto simili.
    La differenza notevole tra Viagra e Cialis si trova nella durata d’effetto. Il Viagra dura fino a 4 ore, mentre il Cialis può rimanere attivo fino a 36 ore.

    Qual’è il trattamento di scelta degli uomini che fanno uso di questi medicinali?

    Spesso il Cialis viene considerato con un pò di curiosità, timore e ammirazione. Alcuni uomini non si sentono molto a proprio agio ad assumere un farmaco che agisce per oltre 24 ore. Molti non trovano difficoltà all’idea di acquistare il Cialis, né di farne uso la sera dopo il lavoro, ma molti hanno paura di presentarsi in ufficio il giorno dopo col rischio di causare una scena imbarazzante. Ma non c’è niente da temere! Viagra e Cialis non sono afrodisiaci, né danno un erezione permanente. Questi farmaci aiutano un processo naturale per cui se non c’è lo stimolo sessuale non si manifesterà mai l’erezione!

    Chi ha già provato il Cialis, lo usa perchè dona alla coppia la possibilità di essere sponanei.

    Non c’è bisogno di cronometrare il rapporto sessuale, creando così una sensazione di relax.
    Il Viagra funziona meglio se assunto a pancia vuota, mentre l’effetto del Cialis non viene compromesso dal cibo.
    Che cosa bisogna considerare prima di assumere questi farmaci?

    È importante sapere che il modo in cui l’individuo reagisce a Viagra e Cialis può variare. Può capitare che dopo aver assunto Viagra la prima volta l’effetto desiderato non si manifesti subito. Questo può succedere perchè il corpo ha bisogno di addattarsi al trattamento e in questo caso consiglieremo sempre di riprovare dopo almeno 24 ore ad assumere la pillola.
    Se dopo vari tentativi il farmaco comunque non da segni di funzionare è possibile considerare altri trattamenti e quindi provare il Cialis. In molti casi dove un farmaco non funziona, un’altro funziona benissimo.

    Cialis e Viagra sono trattamenti diversi, adatti a diverse situazioni e persone. Inoltre è importante sapere che se normalmente si assume il Cialis non significa che sia necessario limitarsi esclusivamente a quel trattamento. Alcune persone preferiscono alternare i trattamenti e altri individui decidono di provare il Cialis anche dopo anni di utilizzo esclusivo del Viagra.

    558

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Disfunzione erettileFarmaciNews Salute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI