Qualche consiglio per far si che le grigliate estive siano salutari

Qualche consiglio per far si che le grigliate estive siano salutari

Secondo uno studio statunitense le grigliate estive tanto amate dalle famiglie e dai gruppi di amici, possono nascondere qualche problemino se non si seguono alcuni consigli

da in Alimentazione, Benessere, Caldo, Carne, Malattie, Mangiar Sano
Ultimo aggiornamento:

    consiglio grigliate estive

    Le grigliate estive possono essere salutari seguendo qualche semplice consiglio. In estate, complice il caldo e la ricerca di refrigerio, i barbecue all’aperto sono amati dalle famiglie e dai gruppi di amici. Per quanto la carne cotta in questo modo sia più buona e gustosa, purtroppo, secondo uno studio statunitense può causare delle gravi patologie, come i tumori al colon-retto.

    La carne più gettonata per le grigliate è quella rossa, che di solito non viene cotta completamente ed in alcuni casi bruciacchiata, con il rischio dello sviluppo di sostanze tossiche. Lo studio che si è occupato di questo tipo di cottura è stato condotto dai ricercatori dell’American Institute for Cancer Research, scoprendo quali sono le sostanze tossiche che si formano quando la carne viene arrostita ad alte temperature come nelle grigliate. Le ammine eterocicliche e gli idrocarburi policiclici aromatici sono tra questi composti tossici, che possono provocare i tumori.

    Gli esperti consigliano di seguire alcuni accorgimenti per prevenire tali malattie.

    Innanzitutto, è consigliabile cuocere non solo la carne rossa, ma privilegiare la carne bianca e il pesce, sempre accompagnate dalla verdura (dato che è risaputo la loro azione nel proteggere l’organismo dai tumori). Un altro accorgimento è quello marinare la carne prima di cuocerla, con limone, aceto, olio, in modo che le sostanze tossiche non si sviluppino. Bisogna evitare le fiammate e la poca cottura, ecco perché occorre prima di tutto pulirla dal grasso e cuocere la carne, in forno o in padella, in modo da pre-cuocerla, prima di grigliarla. Con questi accorgimenti riduciamo il rischio di insorgenza dei tumori al colon-retto.

    336

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereCaldoCarneMalattieMangiar Sano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI