Psicologia: un bel bagno caldo, contro la solitudine

Per dire addio alle sensazioni di solitudine ed esclusione sociale, può essere molto utile concedersi un rigenerante bagno caldo

da , il

    Un bel bagno caldo contro la solitudine

    Niente di meglio, come antidoto alla tristezza e, soprattutto, alla solitudine, di un bel bagno caldo. Immergersi in una nuvola di schiuma e di vapore, in una vasca piena di acqua calda è un ottimo rimedio contro la solitudine, un’espediente perfetto per non sentirsi soli: ecco quanto è emerso da uno studio a stelle e strisce, condotto da un gruppo di ricercatori della Yale University e pubblicato sulla rivista Emotion.

    Bagno caldo, relax, serenità e addio solitudine? Sembra proprio così, almeno stando alle evidenze degli esperti statunitensi, che hanno condotto uno studio coinvolgendo circa 400 volontari, di età compresa tra i 18 e i 65 anni.

    Tutto merito del calore, gli scienziati non hanno dubbi. Infatti, fin dalla nascita, il cervello associa al calore sensazioni di benessere e comfort.

    “Le esperienze di calore fisico riducono in modo significativo il disagio dell’esclusione sociale” hanno sottolineato gli esperti.