Psicologia coppia: non è vero che gli opposti si attraggono

Psicologia coppia: non è vero che gli opposti si attraggono

Siete convinti che in amore gli opposti si attraggono? Uno studio statunitese è invece arrivato alla conclusione opposta: chi si somiglia si piglia e si sceglie la persona con cui si è più affine

da in Benessere, Psicologia
Ultimo aggiornamento:

    Sono le affinità a unire la coppia

    Secondo alcune ricerche condotte in passato, due sposi sono più simili tra loro rispetto a uomini e donne presi a caso in un gruppo di persone. Due le ipotesi in merito: o alla base della scelta di stare insieme ci sono quelle che Goethe aveva descritto “affinità elettive”, ossia due persone si scelgono perché si somigliano, oppure il tempo trascorso accanto a una persona smussa le differenze rendendo i partner simili tra loro.

    Un gruppo di ricerca guidato da scienziati americani della Michigan State University ha cercato di dare una risposta definitiva a questo quesito e sono giunti alla conclusione che “chi si somiglia si piglia”, come suggerisce un noto detto popolare, alla faccia di quanti sostengono, invece, che “gli opposti si attraggono”. Per arrivare a questa conclusione gli psicologi hanno studiato circa 1300 coppie sposate, analizzando vari tratti della personalità di entrambi i partner. È emerso, così, che solo in un caso c’è un vero e proprio effetto omologante tra i due, cioè quando un membro della coppia è violento: anche l’altro, per difesa, assume modi violenti.

    L’eccezione che conferma la regola e che ribadirebbe, quindi, che ci si sceglie in base a affinità già esistenti. Secondo i ricercatori questo avrebbe implicazioni più concrete: “Sposare una persona che ci somiglia aumenta le probabilità di trasmettere ai figli i tratti più caratteristici della personalità, comuni ai due partner“, afferma Mikhila Humbad, dottoranda in psicologia clinica, tra gli autori dello studio. E ciò sembra essere noto da tempo alle agenzie matrimoniali, che si basano soprattutto sull’affinità di coppia per far incontrare potenziali mariti e mogli.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenesserePsicologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI