Psiche: malati che mentono ai loro medici

Psiche: malati che mentono ai loro medici

In alcuni casi i malati non dicono la verità ai loro dottori, rischiando così di deviare la prescrizione medica e in alcuni casi di far sbagliare al loro medico curante la diagnosi

da in News Salute, Psicologia, pazienti
Ultimo aggiornamento:

    Pinocchio

    I malati? Non sono sempre sinceri. A confermare uno studio, condotto fino a poco tempo fa solo su una tipologia di malati, i malati cronici, ed ora ampliato a nuove frontiere della medicina, è uno speciale di Newsweek, riportato per l’Italia da da David Frati, di Pensiero Scientifico Editore, che spiega come mai non ci sia sempre sincerità in chi frequenta uno studio medico.

    Sarebbero tantissimi i pazienti che nel momento della visita dal medico mentono: si parla di piccole e grandi bugie che riguardano lo stile di vita del malato, la sua precisione nel seguire le prescrizioni mediche e la maticolosità nel seguire le cure che deve fare.

    Ma il problema non si ferma a questo: alcuni pazienti possono arrivare a mentire anche sulla loro quotidianità: consumare o meno alcool, fumare, mangiare sano o no, seguire uno stile di vita regolare, sono delle informazioni fondamentali per un medico per capire se la persona ha dei disturbi gravi oppure se sono stati di salute cattivi dovuti a fattori non direttamente correlati alla patologia.

    Ecco che questo studio rivela come sono i pazienti che mentono ai loro dottori: cercano nel medico oltre che la cura anche la comprensione, sfuggono il giudizio e cercano di nascondere i loro vizi perché non amano ammettere quelli che sono i loro possibili difetti, in alcuni casi facendo sì che il medico sbagli completamente la terapia, o in certi casi anche la diagnosi.

    Bibliografia. Raymond J. Little white-coat lies.

    Newsweek 09/01/2009.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SalutePsicologiapazienti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI