Prodotti abbronzanti naturali fai da te: come realizzarli in casa

Prodotti abbronzanti naturali fai da te: come realizzarli in casa

Esistono dei prodotti abbronzanti fai da te che possono essere preparati direttamente a casa

da in Abbronzatura, Rimedi naturali, Scottature, Sole
Ultimo aggiornamento:

    abbronzaturaEp

    Quali sono i prodotti abbronzanti naturali fai da te e come realizzarli in casa? Prima di sdraiarsi al sole è bene preparare la pelle con uno scrub casalingo, in modo da eliminare tutti i residui di cellule morte e pelle secca. Basta mescolare sale grosso e miele e passarlo sul corpo con un guanto per esfoliazione. Le erbe officinali, inoltre, sono un valido aiuto naturale per aumentare l’abbronzatura: l’ammi ad esempio è una pianta spontanea, della famiglia delle ombrellifere, che cresce nell’Europa meridionale e occidentale ed è ottima per la preparazioni di appositi infusi. I semi di ammi, infatti, hanno proprietà digestive e favoriscono la pigmentazione cutanea.

    Prima di esporsi al sole
    Un’ottima ricetta fai da te per preparare un solare a bassa protezione direttamente a casa è la seguente: versare in un contenitore di vetro 250 grammi di olio di mais (o soia) con una manciata di fiori di iperico e un cucchiaio di corteccia di Rhamnus frangula. Mescolare il tutto. Chiudere ermeticamente e lasciare macerare al buio per dieci giorni. Filtrare, aggiungere 100 grammi di olio di avocado e mescolare. L’unguento ottenuto potrà essere applicato sulla pelle prima dell’esposizione al sole. Un’alternativa può essere data dall’olio abbronzante alla carota, per la cui preparazione servono solamente due carote e dell’olio di semi di girasole. Le indicazioni sono le seguenti: prendere le carote, lavarle sotto l’acqua corrente, eliminare gli estremi e la pelle. Grattugiarle in un barattolo, aggiungere un bicchiere di olio di semi di girasole e agitare bene il composto.

    Lasciarlo, quindi, riposare per una decina di giorni in un luogo buio e asciutto. Quando l’olio avrà ottenuto un colore arancione intenso, andrà filtrato con un colino in una bottiglietta spray e spruzzato sulla pelle all’occorrenza.
    Per mantenere l’abbronzatura
    E’ anche possibile mantenere il colorito dorato e la pelle sana a lungo grazie ad una lozione casalinga: sarà sufficiente versare in una bottiglia scura a chiusura ermetica 100 grammi di olio di soia, di olio di noci e di olio di avocado. Quindi mescolare e stendere la lozione ottenuta sulla pelle, in piccoli quantitativi, prima e dopo il bagno in mare. Anche gli alimenti ad alto contenuto di vitamina C, A ed E Validi sono validi alleati naturali al mantenimento di un abbronzatura perfetta: spinaci, albicocche, olio di oliva, pomodori, peperoni, cavolfiori, broccoli, agrumi, pesche, kiwi e soprattutto carote. Infine, se dopo una giornata al mare la pelle scotta o è arrossata, sarà sufficiente ricorrere ad una lozione lenitiva preparata con melone ed argilla. Si dovrà sbucciare ½ melone maturo, frullarne la polpa e filtrarla. Il succo dovrà essere mescolato per un minuto unitamente ad un cucchiaino di argilla verde ventilata. Il composto così ottenuto potrà essere applicato direttamente sulla pelle.

    594

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbronzaturaRimedi naturaliScottatureSole
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI