Probiotici, dubbi e certezze sui lattobacilli

La medicina deve ancora studiare a fondo l'effetto dei probiotici

da , il

    Sono ormai diventati prodotti di successo, e per gli italiano stanno diventando imprescindibili quasi quanto il caffè: si tratta dei probiotici, lattobacilli che arricchiscono tante minibibite a base di latte. Secondo una ricerca medica, mentre il 91% conosce la loro esistenza, lì80% non sa darne una definizione e una chiara indicazione sugli effetti che producono il loro organismo. Sono ancora poche, poi, le certezze della ricerca scientifica sulle loro proprietà. Poche, ma effettivamente positive.

    Ad esempio, secondo la ricerca del dot Luciano Morelli dal titolo “Attività probiotica dei latti fermentati. I temi della nutrizione” (2006) i risultati sono questi:

    Certezze

  • i probiotici migliorano la digeribilita del lattosio nei soggetti sensibili
  • ripristinano adeguati livelli di flora intestinale lattica
  • Possibilita’

  • Azione antidiarrea
  • stimolazione del sistema immunitario, e in particolare, aumento della capacita di barriera contro i patogeni
  • Dubbie invece la presunta riduzione della colesterolemia e la riduzione del rischio di sviluppo dei tumori

    Fonte: Mensile M.D. Medicinal Doctor