Prevenire l’ipertensione con lo stile di vita giusto

Prevenire l’ipertensione con lo stile di vita giusto

L’ipertensione si può prevenire adottando un giusto stile di vita: ridurre il consumo di sale, svolgere una regolare attività fisica, reagire meglio allo stress

da in Ipertensione, Pressione, Prevenzione
Ultimo aggiornamento:

    prevenire ipertensione stile vita

    Prevenire l’ipertensione è davvero importante per riuscire a prestare attenzione al nostro stato di salute generale. D’altronde non dobbiamo dimenticare che solo in Italia ci sono 15 milioni di soggetti che soffrono di ipertensione e non tutti sanno di esserlo. Proprio per questo è stato calcolato che solo il 25% parla del problema con il proprio medico di fiducia. La questione non andrebbe trascurata, perché sono molte le conseguenze dell’ipertensione: insufficienza renale, ictus e infarto. La prevenzione si può attuare con un corretto stile di vita.

    L’alimentazione: ridurre il sale

    Uno stile di vita sano deve partire soprattutto da un’alimentazione corretta. Per combattere l’ipertensione in questo senso è importante ridurre il consumo di sale, che, come la ricerca scientifica ha dimostrato, contribuisce a far aumentare la pressione del sangue. In Italia il consumo di sale è esagerato, per questo occorrerebbe arrivare ad una giusta misura, in modo da non mettere a rischio la salute.

    Al posto di usare il sale come condimento, si possono utilizzare spezie ed erbe aromatiche. È importante inoltre non esagerare con l’alcool ed introdurre nella propria dieta pesce, frutta e verdura in grande quantità. Vanno evitati i cibi ricchi di grassi animali e di colesterolo.

    L’attività fisica: esercizio regolare

    L’ipertensione può essere combattuta anche portando avanti una regolare attività fisica. La salute può essere veramente aiutata da poche ore di attività fisica, la quale riesce a sconfiggere la sedentarietà, vera nemica del nostro benessere. Con l’esercizio fisico si favorisce il dispendio delle calorie, si evitano l’accumulo di grasso e l’aumento di peso. In questo modo si riduce anche il rischio cardiovascolare. L’allenamento costante infatti determina una riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa.

    Lo stress: modificare le reazioni all’ambiente

    Lo stress influenza l’andamento della pressione. Ecco perché sarebbe importante cercare di lavorare su quegli aspetti della personalità da migliorare e da modificare, per reagire in modo più adeguato alle situazioni con le quali ci rapportiamo, evitando di stancarsi in maniera eccessiva, di appesantire il corpo e la mente e di incorrere in un rischio coronarico.

    Chi fosse interessato ad approfondire il tema del prevenire l’ipertensione può leggere i seguenti articoli:

    Contrastare la pressione alta con l’aiuto del gomasio
    Contro la pressione alta: 4 consigli per ridurre il sale
    Contro la pressione alta un aiuto dagli ossidanti

    517

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IpertensionePressionePrevenzione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI