Possibili cause del dolore durante i rapporti sessuali

Possibili cause del dolore durante i rapporti sessuali

Il dolore durante i rapporti sessuali può avere diverse cause, che vanno assolutamente approfondite

da in Disturbi sessuali, Dolore, Ginecologia, Pazienti.it: l'esperto risponde, Sessuologia
Ultimo aggiornamento:

    Possibili cause del dolore durante i rapporti sessuali

    Vi è mai capitato di avvertire dolore durante i rapporti sessuali? Questo disturbo non deve essere sottovalutato, soprattutto se si ripropone più e più volte. Abbiamo chiesto alla dr.ssa Caterina Arcanà, specialista in ginecologia, di aiutarci a capire le cause del dolore, per affrontarle al meglio.

    Le cause del dolore durante i rapporti sessuali possono essere molteplici, ma una domanda importante è “quando sono iniziati”?

    Se ci sono stati rapporti soddisfacenti in passato e da qualche tempo non lo sono più, ovvero si avvertono dolori durante i rapporti, allora potrebbero essere dovuti a una vaginite o una vaginosi, o ad altre patologie vulvovaginali, come bartoliniti, ovvero infiammazione della ghiandola del Bartolini.

    In ogni caso, comunque, una visita ginecologica e un’adeguata terapia farmacologica risolveranno in breve il problema.

    In menopausa, per la progressiva carenza di estrogeni e l’assottigliamento del film lipidico delle mucose, spesso i rapporti possono diventare dolorosi; anche per questa condizione esistono terapie, volendo naturali, con le quali risolvere il problema.

    Se invece il dolore si avverte da sempre, probabilmente potrebbe trattarsi di un “vaginismo“, condizione della quale esistono vari gradi.

    Il vaginismo, infatti, potrebbe essere “secondario “, ovvero subentrare dopo un trauma, una violenza o dopo un parto difficile. Questo disturbo è risolvibile, affidandosi però a un esperto, ovvero un ginecologo-sessuologo.

    A RISPONDERE ALLE DOMANDE:
    Dr.ssa Caterina Arcanà
    Specialista in ginecologia

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Disturbi sessualiDoloreGinecologiaPazienti.it: l'esperto rispondeSessuologia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI