Pollo al limone: la ricetta light

Pollo al limone: la ricetta light
da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    pollo-limone

    Il pollo al limone è un piatto che tipicamente troviamo nei ristoranti cinesi, ma molto semplice da preparare. La ricetta originale, però, prevede l’impanatura e la frittura del petto tagliato a bocconcini, un’operazione che di certo non lo rende adatto per chi è a dieta. Questa ricetta propone un’alternativa light alla classica ricetta che tutti conosciamo.

    Nonostante il suo nome, a far da principe in questa ricetta non è il pollo ma bensì il limone, che deve dare una nota acidula molto forte nel momento in cui la gustiamo.
    Il limone è un frutto che vanta diverse proprietà benefiche a favore del nostro organismo. Spesso si tende a sottovalutarlo, in quanto è spesso presente nella nostra cucina, ma non bisogna assolutamente trascurare la sua importanza.
    Il limone, grazie agli acidi contenuti nel suo succo, ha un forte potere alcalinizzante, cioè aiuta a riequilibrare il giusto pH del nostro organismo che tende a diventare troppo acido quando si consumano troppe proteine animali o cereali.
    E’ ricchissimo di vitamina C e antiossidanti, che ci proteggono dagli agenti patogeni esterni e contrastano la formazione dei radicali liberi, i diretti responsabili dell’invecchiamento cellulare.
    Il limone è in grado di disintossicare il fegato: un bicchiere di acqua tiepida con una spruzzata di succo di limone ogni mattina, favorisce l’espulsione di scorie e tossine dal nostro fegato.
    Al contrario di quello che si può pensare, il limone favorisce la peristalsi, cioè il corretto movimento intestinale che contribuisce la corretta regolarità e aiuta il transito delle feci. Ma non solo, il limone migliora la digestione e aumenta la capacità di assorbire le sostanze nutritive degli alimenti, come il ferro. Bere un bicchiere di acqua a temperatura ambiente e un goccio di succo di limone dopo mangiato aiuta a digerire anche i pasti più abbondanti.
    Per concludere, il limone è un ottimo antibatterico, sia per l’organismo che per le superfici che utilizzate quotidianamente.

    Quindi, se ancora non lo fate, introducete correttamente e con la giusta importanza questo fondamentale elemento nella vostra vita quotidiana.

    Calorie per porz. 246
    Ingredienti per 4 persone

    600gr di petto di pollo disossato
    1 scalogno
    succo di 2 limoni
    2 cucchiai di scorza di limone
    timo o timo limoncino per profumare
    sale e pepe q.b.
    olio d’oliva

    Preparazione

    1. In una padella antiaderente fai scaldare un filo di olio con lo scalogno tritato finemente.
    2. Taglia il petto di pollo a bocconcini grossolanamente e aggiungi in padella. Fai rosolare un minuto a fuoco basso, poi abbassa la fiamma.
    3. Aggiungi il succo di limone, la scorza del limone, il timo tritato e aggiusta di sale e pepe. Fai cuocere a fiamma bassa e coperto per circa 20 min. Se necessario aggiungere un goccio di acqua.
    4. A cottura ultimata, decora con qualche fogliolina di timo fresco e servi. Accompagna il tuo pollo al limone con una freschissima insalata verde oppure mista.

    Per questa ricetta puoi provare a variare il succo di limone con il succo di lime oppure il succo di arancia, per creare un piatto diverso ma ugualmente gustoso e ricco di sostanze nutritive simili a quelle del limone.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI