Pizza e birra: un pasto sano che previene le malattie

Pizza e birra: un pasto sano che previene le malattie
da in Alimentazione, Infarto, News Salute, ischemia
Ultimo aggiornamento:

    Pizza e birra

    Lo ha detto l’Istituto nazionale di ricerca sull’alimentazione e la nutrizione, con una decina di euro spesi in pizzeria si raggiunge la serenita’ di un pranzo completo e la garanzia di avere fatto un ottimo investimento in fatto di salute. Il pasto completo della pizza garantisce la bellezza di 800 calorie circa, coprendo il fabbisogno e la birra invece, aiuta la salute. Una lattina di birra, ad esempio, contiene circa 12 grammi di alcool, lievito naturale e proprieta’ benefiche sull’estetica della pelle, elimina le impurita’ e favorendo la circolazione fa anche bene al cuore, con un aumento del colesterolo sano, che aiuta ad abbattere del 60% il rischio di ischemie.

    Inoltre, la birra, come il vino, non e’ solo una bibita, bensi’ un alimento, che concorre a bilanciare le necessita’ della dieta.

    Una pizza classica, senza troppi condimenti, aiuta a mantenersi in forma e nutre senza ingrassare: per scegliere quella piu’ benefica e’ sufficiente puntare sulle pizze come la margherita che con la salsa di pomodoro e l’olio d’oliva, ad esempio, garantisce l’effetto protettivo del licopene, oppure le pizze mediterranee. Scegliere una pizza speciale, invece, con molto condimento, aumenta le calorie che si assumono e cambia la tipologia dell’alimento, a seconda degli ingredienti che sono sparsi sul disco di pasta.

    Per fare bene e’ meglio mediare fra quello che piace e quello che fa bene, specie di questi tempi, in cui si rischia di sedere piu’ spesso al tavolino di un bar o di un ristorante, per il pranzo, che non al tavolo di casa.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneInfartoNews Saluteischemia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI