Piu’ risorse al Sistema Sanitario Nazionale

Piu’ risorse al Sistema Sanitario Nazionale

Il Ministro Sacconi al provvedimento per la salute, incrementando i fondi destinati al SSN garantisce l'astensione dal ticket per certi servizi e lascia autonomia decisionale alle regioni

da in News Salute, Primo Piano, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Sacconi

    Confermato il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale, che prevede la messa in opera del “Patto per la Salute”, cosi’ comincia il percorso di questo Governo, volto alla realizzazione di poli scientifici e medici di ricerca accentrati, con una previsione di riammodernare le strutture attualmente in difficolta’ e decentrare le specializzazioni.

    Per mettere in pratica quanto prospettato, saranno necessarie delle risorse che non erano previste, fino ad oggi, ma che dal prossimo anno saranno incrementate, secondo quanto stanziato per la Sanita’ dal Ministro Sacconi per l’anno 2009.

    La manovra economica per i tre anni che vanno dal 2009 al 2011 dovrebbe includere le
    “Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”.

    Esprimendosi in questi termini il Ministro ha garantito il rinnovo della attuale convenzione di medicina generale e lo stanziamento dei fondi per evitare di applicare il ticket sulle diagnostiche e sulla prevenzione.

    Infine, per favorire l’autonomia decisionale delle regioni, saranno queste ultime a essere le delegate per ulteriori e possibili bisogni territoriali, che non possono dipendere dal Governo centrale; tra cui la possibilita’ di applicare il ticket su certi tipi di visite e non altri.

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SalutePrimo PianoSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI